Utente 477XXX
Buongiorno dottori, anni fa sono stata da un dentista che mi ha creato diversi problemi in bocca a seguito di otturazioni, gengivectomie e anche una devitalizzazione mal riuscita che ho dovuto poi ripetere da un altro dentista un paio di anni dopo.

Questo specialista mi ha devitalizzato un incisivo inferiore senza l'uso della diga, senza guanti, senza occhiali ingrandimento o luce. Mi ha fatto tantissime (ne conto almeno 15 ma credo fossero di più..) lastre per devitalizzare questo dente, che poi alla fine faceva ancora male e dopo mesi e mesi ancora al tatto era sensibile.
Quando poi sono stata dal dentista nuovo, ha trovato un canale secondario che era stato la causa della devitalizzazione mal riuscita.

- Ma è legale lavorare senza diga e guanti? ho avuto l'impressione che lavorasse in stile anni '60, esiste fare delle lastre per devitalizzare un dente ai nostri giorni o sono finita in uno studio particolare? Da qualche parte ho letto che troppe lastre in un periodo di tempo troppo ristretto possono causare problemi alle ossa. Da allora mi son chiesta se ho rischiato qualcosa, non lo so.

Gli strumenti spero fossero adeguatamente disinfettati, in genere negli altri studi li 'scartano' invece lì li prendeva non so da dove, una specie di porta-pane che credo fosse un l'autoclave.

Scusate se vi rubo tempo, liberissimi di rispondermi o no non è un problema dato che è acqua passata ma pur sempre una bruttissima esperienza.

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Le posso dare una risposta con una semplice domanda?
È stata sicura di non essersi affidata ad un abusivo,o meglio ebbe modo di verificare se il "dentista" era un laureato abilitato all'esercizio della professione ed iscritto all'Ordine?
Il modo di "operare" comprese le quantità di rx fattele,fanno venire non pochi sospetti......
Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 477XXX

Buongiorno Luigi,
Si, era tutto regolare il dentista è iscritto all'ordine odontoiatri (dal 1988)

Non immaginavo una risposta diversa, ma leggere che il modo di operare di questa persona è paragonabile a un abusivo è pesante, perché purtroppo mi fidavo, essendo un medico..