Utente 994XXX
Buonasera a tutti,

scrivo in quanto mi è stato suggerito dallo specialista, di fare un trattamento per prevenire in futuro problemi ad un molare.
Il dentista presso cui ho fatto la visita di controllo per un altro molare che mi è stato devitalizzato, mi ha detto che se voglio evitare problemi futuri al molare opposto devo fare un raschiamento dell'osso e un intarsio per allungare la corona.
Ho provato a chiedere spiegazioni su questa pratica, ma è stato alquanto veloce e sommario.
La cosa che capisco meno è la parte del raschiamento dell'osso. In cosa consiste e se può comportare problemi, perchè non riesco a capire il motivo per cui debba essere raschiato l'osso.

Grazie in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
La soluzione ipotizzata dal collega si verifica quando per motivi conservativi o protesici è necessario esporre la corona clinica del dente per procedere alla terapia riabilitativa dell' elemento dentale.
Non conoscendo il caso clinico e senza report clinici mi é difficile comprendere se ha necessità di tale intervento. L’indicazione principale per cui si esegue un allungamento di corona clinica è quella di esporre il margine sano di un dente cariato o fratturato in profondità, al fine di poterlo poi ricostruire in modo pulito (con la diga di gomma), corretto e affidabile nel tempo.L'Intervento consiste nell' esporre l'osso di sostegno e rimodellarlo in maniera tale da esporre il o i margini sani del dente con riposizionamento apicale della gengiva propria.Si chiarisca bene con il suo dentista.
Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia