Utente 476XXX
Buongiorno

Questa mattina ho eseguito 4 otturazioni di molari perché avevano dei solchi come fossero stati corrosi ma che non presentavano segni cariosi, tengo a precisare che su tre dentisti solo al terzo ho chiesto se si potevano otturare poiché non mi è mai stato detto nulla ma mi infastidivano specialmente se mangiavo frutti di bosco o frutta con semini dove si incastonavano sui molari e solo l’utilizzo dello stuzzicadenti e uno specchio erano risolutivi per la rimozione. In pratica il dentista alla mia richiesta ha detto che erano carie bianche. In pratica una delle 4 otturazioni solo una mi preoccupava, non era come le altre 3 sui molari che erano solchi tondi ma era un solco netto come una crepa e nonostante non mi desse fastidio in termini di dolore o sensibilità sentivo che era particolarmente profonda, prima di otturarlo ho chiesto al dentista se c’erano rischi e lui mi ha risposto di no, fatto sta che dopo l'otturazione il dente risulta particolarmente sensibile allo sfregamento, se passo la puntata della mia unghia sopra di esso avverto un fastidio simile alla sensibilità da freddo che si presenta solo durante la sollecitazione mentre se comprino con il dito non sento nulla, con cibi caldi o freddi idem. Il dentista domani purtroppo non c’è. ho passato già tre dentisti nel mio percorso di problemi, il primo mi ha estratto un dente del giudizio e gli è scivolato nella mia gola, poi mi ha fatto una devitalizzazione in cui alla seconda seduta ha provato la cura canalare senza anestesia e senza diga in cui mi ha lasciato l’ago dentro il canale senza sorreggerlo con le mani e io ho socchiuso la bocca e non sto a spiegare che male ho sentito, il secondo dentista per una semplice carie senza dolore individuata visivamente mi ha fatto venire una pulpite che non dormivo più la notte e ha dovuto devitalizzare, il terzo non utilizza ne guanti, ne mascherina, niente diga per otturare, niente assistente, niente lenti sugli occhi di cui non ricordo il nome. Grazie a tutti... sono veramente sfortunato, non riesco a trovare un vero professionista e non mi fido più, non immaginate cosa provo quando mi mettono le mani in bocca... confido in voi cari dottori che siete qui per aiutare la gente senza chiedere un solo euro per farlo. Grazie di cuore, nel giro di pochi mesi mi sono ritrovato con due denti devitalizzati, dopo la rimozione degli ottavi superiori che nascondevano le carie.
Spero che non devo devitalizzare anche il sesto per una banale otturazione in resina composita perché a questo punto ne avrei tre!!!

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Francini

28% attività
4% attualità
12% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2012
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
è possibile talvolta che subito dopo l'esecuzione di una otturazione il dente risulti sensibile alla masticazione.
Il più delle volte questa sensibilità si risolve nel giro di qualche giorno.
Sarebbe opportuno quindi aspettare per vedere se questa sensibilità che lei riferisce sparisca o meno.
In caso negativo sarebbe opportuno fare presente la cosa al suo dentista.
Cordiali saluti
Dr. Alessandro Francini
Messina
Risposta a carattere informativo, non diagnostico nè terapeutico