Utente 481XXX
Buonasera Dottori, il mio problema è il seguente: ho una pericoronite in corso da quasi una settimana e da 2 giorni ho iniziato una cura antibiotica con Augmentin 1 pastiglia ogni 12 ore e antinfiammatorio e antidolorifico Oki, che fino ad oggi ho preso saltuariamente perché il dolore è praticamente scomparso.
Il dente è il terzo molare inferiore destro,e le radici da radiografia mostrano posizione obliqua,quindi non ha lo spazio necessario per uscire.Il punto grave ora è che da ieri notte comincia improvvisamente comincia a sanguinare molto dalla gengiva che confina con la parte scoperta del dente, al punto che mi sono alzato 3 o 4 volte con la bocca piena di sangue e con molta difficolta alle volte a fermare questa emoraggia ..oggi è successo nuovamente. A cosa e dovuto questo?è un infiammazione ancora in corso cje provoca questa fuoriuscita inco trollabile di sangue?
Grazie molte in anticipo e cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
La sintomatologia è verosimilmente correlata alla pericoronite in atto ,ovviamente presumo che il dente sia in inclusione osteomucosa e che il sanguinamento derivi dalla gengiva infiammata.La situazione va monitorata ed appena possibile deve ricorrere all'avulsione.Consulti in proposito il Collega che la ha in cura.
Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia