Utente 481XXX
Buonasera,
Sono un uomo di 58 anni..
Soffro di parodontite...Due settimane fa mi hanno diagnosticato un granuloma, ma mi hanno parlato anche di ascesso, correlato al dente del giudizio lato dx, arcata inferiore...L'odontoiatra ha eseguito l'estrazione, ho fatto cure antibiotiche inizialmente con ceporex, poi con lincocin compresse, e dato che era presente febbre sopra i 38°,oltre ad un forte dolore esteso a viso, testa e orecchio, il medico mi ha prescritto lincocin in fiale..
Da una settimana, ho concluso la terapia con lincocin.. ma ho febbre a 37° persistente, che non è mai passata, ma da 38° è passata a 37°..oltre a ciò, ho dolori ossei, astenia e a volte affanno.. Ho eseguito analisi del sangue e ritirate questa mattina..
Sono presenti valori alterati, in particolare:
VES a 90, valore riferimento 15
PCR 11, 0-5
globuli rossi 3.570.000
emoglobina 11 valori riferimento 13-18
ematocrito 31,9 val rifer 37-50
neutrofili 33,1 val rifer 40-70
leucociti 57,4 valor rifer 20-45

E' possibile che sia ancora presente un'infezione legata al problema dentale?
Sono preoccupato, in quanto so che certi valori possono essere riferibili a tumori..

Grazie per la Vostra attenzione,
Cordialmente,
Ernesto

[#1] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissimo utente, gli esami ematochimici non vanno discussi in internet, ma vanno interpretati con il prescrittore. L'odontoiatra è perfettamente in grado di riconoscere clinicamente un sospetto tumorale e non abbandona il suo paziente ma procede con altri accertamenti. La temperatura corporea non è un indice diagnostico per la patologia tumorale.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2] dopo  
Utente 481XXX

La ringrazio per la tempestiva risposta..
Ho chiamato più volte l'odontoiatra in questa settimana, e mi ha solo detto di star tranquillo e che non è necessaria una visita..
Il medico di base mi ha detto che può essere che io abbia reumatismi, ma non ne ho mai sofferto e tutti questi sintomi si sono presentati da quando ho iniziato ad aver il problema dentale..

[#3] dopo  
Utente 481XXX

Buonasera,
Torno a scrivere, in quanto, ho effettuato un altro prelievo..

Risulta anemia, emoglobina ed ematocrito diminuiti in pochi giorni dal precedente prelievo..
E' aumentata la PCR da 11 adesso è 17,7
E' diminutito l'indice VES da 90 a 70


Il medico di base mi ha prescritto esami per escludere mononucleosi e reumatismi,
e gli esami sono negativi per queste patologie..

Intanto, la mia febbre è sempre presente, oltre a dolori ossei e muscolari, dolore ai linfonodi del collo, astenia, e anche dolore all'orecchio dal lato dell'estrazione dentale..

Ho ricontattato i medici, ma mi hanno ripetuto di star tranquillo, che tutto andrà via da sè.. anche se non escludono una forma virale sebbene non sappiano di che tipo..

Sono preoccupato, perchè non so a chi rivolgermi per accertamenti e a cosa imputare l'alterazione degli esami e perchè sto male, non riesco più neanche a lavorare per più di mezz'ora..
Grazie per la Vostra cortese attenzione,
Mi scuso per l'insistenza e le mie paranoie..

[#4] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Comprendo le sue preoccupazioni, questa è una situazione da mantenere sotto controllo e che probabilmente rientrerà nella norma autonomamente. Stia alle indicazioni del suo odontoiatra.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/