Utente 477XXX
Buongiorno e grazie di questo utile ed ineccepibile servizio che ci offrite.
Desidero porre una domanda sull'uso dell'antibiotico per l'estrazione di molari con granuloma, in quanto parlando col mio dentista mi sono preoccupato.

Purtroppo ho due molari distrutti, quarto e quinto lato superiore destro, tutti e due da estrarre e precedentemente devitalizzati e tutti e due con granuloma apicale. Ciò che rimane di questi denti è quello che resta a livello della gengiva.

Oggi ho effettuato una visita dal dentista e chiedendo se per l'estrazione si potesse evitare l'uso dell'antibiotico, lui mi ha risposto che questo è necessario perché con la ferita dovuta all'estrazione ci può essere una trasmissione ematica di batteri dei granulomi.

Gentili dottori, a questo punto vi chiedo se esiste realmente la possibilità di trasmissione di batteri nell'organismo derivati dall'estrazione di molari con granuloma, visto che i granulomi sono infiammazioni croniche.

Vi pongo questa domanda perché se possibile vorrei evitare l'uso dell'antibiotico perché ho avuto problemi di gastrite.
Ringrazio anticipatamente

[#1] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissimo utente, le considerazioni del suo odontoiatra sono lecite per prevenire e salvaguardare la sua salute. Gli antibiotici sono tra i farmaci meno gastrolesivi, se il problema fosse psicologico legato alla via di somministrazione, essa può essere combinata.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2] dopo  
Dr. Giovanni Auletta

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
8% attualità
16% socialità
GIUGLIANO IN CAMPANIA (NA)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2009
Gentile paziente tenga presente che ci sono antibiotici utilizzati per la cura di alcune forme di gastrite.
La risposta ha il solo scopo informativo.
http://studiodentisticoauletta.it
Dr.Giovanni Auletta

[#3] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Ogni odontoiatra fa come ritiene più opportuno.
Personalmente, tanto per darle un criterio di raffronto, non prescrivo quasi mai antibiotici per delle estrazioni dentali, anche in presenza di granulomi.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#4] dopo  
Utente 477XXX

Spett. dottor Formentelli, infatti anche le linee guida dell'American Heart Association dicono che in un'estrazione dentale solo in particolari condizioni di salute è previsto l'uso dell'antibiotico.
Mi scusi se Le pongo questa domanda:
in un'estrazione dentale con granuloma apicale di tipo semplice, durante l'avulsione del dente è possibile che si liberano i batteri del granuloma e che come tale possono invadere il circolo ematico?
La ringrazio anticipatamente

[#5] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
E' possibile.
Più o meno con la probabilità che un aereo, precipitando, entri nella sua casa.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)