Utente 493XXX
Salve, praticamente in data 03/05/18 ho fatto una visita dentistica per un gonfiore sotto un dente devitalizzato e incapsulato, dove 2-3 anni fa circa già avevo fatto pure un apicectomia. Dopo la visita mi è stato prescritto per 4 giorni Augmentin, 1 compressa ogni 12 ore (una la mattina e una la sera). Passati questi 4 giorni, il gonfiore aumentava sempre di più, fino a triplicarsi praticamente, adesso ho sia la gengiva che la guancia parecchio gonfi, quindi l'antibiotico non ha fatto punto effetto. Il 08/05 ho fatto un'altra visita in cui mi è stata fatta una panoramica e ne è risultato un granuloma (infezione bella grande da quel che mi hanno detto) quindi mi è stato prescritto nuovamente Augmentin per altri 5 giorni, per poi a gonfiore passato, fare l'estrazione del dente.
Questa è un po' la situazione, vorrei sapere però perché pur prendendo l'antibiotico due volte al giorno già da 7 giorni, non è cambiato di una virgola né il gonfiore né il dolore che sento, sono costretto a prendere bustine di Oki perché insopportabile. È normale una cosa del genere? Quando inizierò a sentire le prime migliorie? L'unica cosa che è cambiata è la gengiva all'altezza del molare incapsulato che sembra essere un pochino più morbida al tatto (come se stesse per esplodere), nonostante si gonfi sempre di più di giorno in giorno, presumo sia piena di pus, non sarebbe possibile far pressione e farlo fuoriuscire?
Vi ringrazio molto

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
L'antibiotico non è la soluzione,un granuloma è in genere asintomatico,qui ci troviamo di fronte ad un ascesso che va sicuramente trattato chirurgicamente,anche con l'avulsione del dente incriminato. Contatti il suo Dentista o se non si trova una soluzione,cerchi altrove.
Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 493XXX

In che modo l'antibiotico non sarebbe la soluzione?
In quale altro modo potrei guarire gonfiore e dolore?

Comunque cenando stasera mi è appena esplosa la gengiva, e premendo ho fatto fuoriuscire tutto il pus. Mi si è sgonfiato parecchio e sto molto meglio.

[#3] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Madre natura a volte ci viene in aiuto....È stata l'alternativa all' incisione ed al drenaggio del pus.....la soluzione è comunque l'estrazione,come mi pare le sia stato già preventivato.
Cordialità
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia