Utente 490XXX
Buongiorno, sono una ragazza di 26 anni, circa tre settimane fa mi sono recata dal dentista perché avevo un forte dolore al dente del giudizio inferiore sinistro, il dentista ha deciso di toglierlo poiché era cariato e storto, insieme a questo ha tolto anche il dente del giudizio inferiore destro.
Il problema è che sono tre settimane che ho continuamente dolore al lato destro, accompagnato da un acuto mal d’ orecchio, il dentista mi ha prescritto solo ibuprofene ma la situazione non migliora.
Mi sono recata dal mio medico di base e ha detto che probabilmente il nervo è danneggiato e mi ha prescritto un “ rilassante per i nervi” dicendo che devo prenderlo solo la sera perché sono forti e possono portare sonnolenza.
La mia domanda è : è possibile che il nervo sia danneggiato? E che porti anche acuti mal d’ orecchio?
Oppure è una semplice infezione? Io non ne posso più di avere questo dolore continuo. Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2010
Il nervo " danneggiato" causerebbe anestesia o parestesia del labbro e del mento ( se coinvolto il nervo alveolare inferiore) o della lingua ( se coinvolto il nervo linguale). A sentire quel che ci racconta non mi sembra che nel suo caso si possa pensare ad una lesione nervosa.
Contatti chi ha eseguito l'estrazione e si faccia controllare anche la funzione dell'articolazione temporo mandibolare.
Cordiali saluti
Dr. Enzo Di Iorio
Chirurgo Odontoiatra
enzodiiorio@hotmail.it

[#2] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
..... sono recata dal mio medico di base e ha detto che probabilmente il nervo è danneggiato e mi ha prescritto un “ rilassante per i nervi” dicendo che devo prenderlo solo la sera perché sono forti e possono portare sonnolenza....


Stia tranquilla non si è "lesionato"alcun nervo(parliamo ovviamente del n.alveolare inferiore e del nervo linguale)altrimenti avrebbe perdita di sensibilità al labbro,al mento,alla lingua.
Forse il problema è da ricercare in una lussazione atm per il tempo protratto dell'intervento(probabile) oppure di una alveolite post-estrattiva (poco probabile).



Le invio dei link informativi,veda se si riconosce nei sintomi.


https://www.medicitalia.it/minforma/odontoiatria-e-odontostomatologia/304-alveolite-post-estrattiva-secca.html


https://www.medicitalia.it/minforma/odontoiatria-e-odontostomatologia/1236-dolore-facciale-ad-origine-atm.html



Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#3] dopo  
Utente 490XXX

Grazie mille per le risposte, dai link allegati credo siano più simili al primo i dolori, però non vedo scritto nessun collegamento con il dolore dell’ orecchio, inoltre ho dimenticato di dire che il tutto è aumentato quando la settimana scorsa mi ha messo una medicazione provvisoria all ultimo molare,cioè quello che precedeva il dente del giudizio, non so se magari potrebbe provenire anche da quello il dolore

[#4] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Veda allora di chiarirsi bene con il suo Dentista perché il dolore all'orecchio è senz'altro un dolore irradiato.Purtroppo on line non è possibile aggiungere altro.
Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#5] dopo  
Utente 490XXX

Grazie mille per le utili informazioni buona giornata