Utente 400XXX
buongiorno vorrei porgere una domanda,un ortoponoramica puo' evidenziare una devitalizazzione effettuata non correttamente un mese prima?nello specifico mi e' stato riferito dal dentista che ha eseguito l'estrazione del mio dente numero 16 che la causa della perdita del mio dente e' stata imputabile alla devitalizazzione effettuata un mese prima da altro dentista,in quanto l'ortopanoramica evidenziava un canale del dente numero 16 che non era stato sottoposto a terapia canalare e quindi era andado in necrosi rendendo necessare l estrazione dello stesso,specifico che il mio dente presentava 4 canali mentre la devitalizazzione probabilmente e' stata effettuata solo su 3.Quindi la mia domanda e' che se l'ortopanoramica effettuata prima dell'estrazione e' in grado di evidenziare una devitalizazzione non effettuata correttamente
Grazie anticipatamente un saluto

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
..."vorrei porgere una domanda,un ortopanoramica puo' evidenziare una devitalizazzione effettuata non correttamente un mese prima?...

Non direi,l'ortopanoramica non sostituisce in alcun modo una rx endorale per una valutazione di un corretto trattamento endodontico.

...nello specifico mi e' stato riferito dal dentista che ha eseguito l'estrazione del mio dente numero 16 che la causa della perdita del mio dente e' stata imputabile alla devitalizazzione effettuata un mese prima,in quanto l'ortopanoramica evidenziava un canale del dente numero 16 che non era stato sottoposto a terapia canalare e quindi era andato in necrosi rendendo necessare l estrazione dello stesso..."

Chi si è espresso in tal guisa,mi lascia dubitare che sia un dentista regolarmente abilitato e non si tratti di "un abusivo".Probabilmente la cosa più giusta,in presenza di sintomi clinici e radiografici,sarebbe stato il ritrattamento canalare.

Mi chiedo come faceva lei a sapere che il suo molare aveva 4 canali e la terapia endodontica è stata eseguita solo su tre canali....Si spieghi meglio.

Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 400XXX

Cerco di spiegarmi meglio in seguito ad un forte dolore al molare n 16 mi sono recato presso un dentista che mi ha sottoposto ad una terapia canalare e in seguito dopo alcuni giorni alla ricostruzione con perno,subito dopo l intervento ho avvertito per circa una settimana dolori fortissimi al dente tanto da prendere 4 o 5 pasticche di antilorifico,recandomi di nuovo dallo stesso dentista per controllare il motivo di tutto questo dolore,quest' ultimo mi riferisce che la radice del dente e' compromessa e che quindi molto probabilmente il dente andava estratto, quindi non fidandomi piu di questo dentista e in preda ad un forte ascesso proprio sopra il dente n16 trattato,mi sono recato presso un altro studio,come prima cosa sono stato sottoposto penso ad un ortopanormaica,(ero in piedi con il mento su una specie di mangilia e dei pannelli che giravano introno alla mia testa)il dentista mi ha riferito che ''la lastra'' evidenziava una cura canalare incompleta in quanto non era stato trattato un canale provocando una necrosi.Specifico che l infezione sopra al dente era molto forte la gengiva era tutta gonfia.Grazie ancora per la risposta