Utente 506XXX
Salve, vorrei avere un parere in merito al referto di una Ortopanoramica delle arcate dentarie:
Note di paradontosi con lieve spianamento delle creste alveolari e formazione di tasche gengivali. Presenza di alcune piccole carie. Non apprezzabilità di lesioni focali periapicali.

Sono una donna di 33 anni con problemi di cattiva occlusione, attenta all'igiene ed ogni anno effettuo pulizia con il dentista di fiducia. Già nel 2005 da una ortopanoramica eseguita per estrazione denti del giudizio si era evidenziata paradontosi.
Mi sto muovendo per sospetta presenza di microcalcoli ai dotti salivari.

Grazie

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Non è la panoramica diagnostica per la malattia parodontale,ma un esame clinico che effettua il Parodontologo e che consiste il valutazione sanguinamento gengivale spontaneo e dopo sondaggio,misurazione indice di placca,sondaggio parodontale per misurazione tasche,valutazione eventuali recessioni,grado di mobilità dentaria,eventuali parafunzioni,rx full endorale per valutare perdite osse sia verticali che orizzontali.
Le invio un link informativo,se ha domande chieda


https://www.medicitalia.it/blog/odontoiatria-e-odontostomatologia/5333-parodontite.html


Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 506XXX

Innanzitutto grazie per la celerità.

Quindi, mi sta dicendo che per una corretta diagnosi di paradontosi non ci si può affidare ad una ortopanoramica?

Ci tengo a specificare che mi è stata richiesta da uno specialista maxillo facciale che dovrò incontrare per un controllo, e visto che è stata riscontrata paradontosi proprio come nel 2005, allora ho pensato di richiedere un consulto qui su medicitalia.

Grazie

[#3] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
"..Quindi, mi sta dicendo che per una corretta diagnosi di paradontosi non ci si può affidare ad una ortopanoramica? ...."


No,non serve


'''...Ci tengo a specificare che mi è stata richiesta da uno specialista maxillo facciale che dovrò incontrare per un controllo, e visto che è stata riscontrata paradontosi proprio come nel 2005, allora ho pensato di richiedere un consulto qui su medicitalia......"


Non è il Maxillo la figura professionale indicata,ma un qualunque Odontoiatra
che sia perfezionato o Specialista in Parodontologia.Purtroppo nel piano di studi della specialità in Chirurgia Maxillo Facciale non è contemplata tale branca fondamentale dell'Odontoiatria,ma è solo accennata per sommi capi nel corso di Patologia Speciale Odontostomatologica.
Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#4] dopo  
Utente 506XXX

Sono stata indirizzata dal Maxillo Facciale, per un altro disturbo, non per la paradontosi.
Io chiedevo un parere solo in riferimento al referto dell'Ortopanoramica, che mi è stata richiesta in fase di prenotazione della vis

Cordiali Saluti

[#5] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Bene,spero di averle chiarito anche attraverso il link per sommi capi circa la diagnosi della malattia parodontale e qual ' è la figura professionale di riferimento.
Buona Serata
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia