Utente 460XXX
Buona sera, è da 10 gg che ho un dente del giudizio rotto a metà che mi fa davvero male..lunedì sono andata dal dentista e mi ha detto che ho una pulpite e non poteva togliermi il dente, mi ha prescritto amoxicillina e acido clavulanico fino a mercoledì..il problema insorge il lunedi pomeriggio nel quale a me viene febbre e vomito quindi non prendo l antibiotico, vado dal medico e mi diagnostica un influenza e mi dice di evitare l antibiotico per un Po e prendere solo tachipirina per i vari dolori..adesso il mal pancia e vomito sono passati e il dente ha ricominciato a fare male, il dentista non ce è nemmeno il medico..ho pensato di iniziare la terapia antibiotica dopo cena..secondo lei per una pulpite è giusta come terapia??

[#1] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissima utente, il rischio di creare resistenze non è da escludere. Le consiglio di rivolgersi alla guardia medica e ricontattare il suo odontoiatra il prima possibile.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2] dopo  
Utente 460XXX

Mi perdoni ma non ho capito..quali resistenze creerei?? Grazie e mi scusi ancora..

[#3] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Non terminare la cura antibiotica sospendendo e riprendendo la somministrazione o non seguire i corretti orari di assunzione potrebbe creare resistenze, cioè i batteri diventano resistenti a quell'antibiotico e la carica batterica non si abbassa. Per questo le ho consigliato di rivolgersi alla guardia medica, senza prendere iniziative non fondate.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#4] dopo  
Utente 460XXX

Mi scusi, forse ho scritto male, non l avevo ancora iniziata la cura perché ho avuto l influenza..

[#5] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Ok ora le cose sono più chiare, quindi non l'ha assunto da quando le è stato prescritto. Quindi i problemi di resistenza non dovrebbero esserci. Mal di pancia e vomito sono passati, ma un controllo presso la guardia medica prima di iniziare è consigliabile.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/