Utente 522XXX
Buonasera,
Oggi sono stata dal dentista per un'infiammazione parodontale che interessa entrambi i lati della bocca. Oltre alla necessità di una pulizia con curettaggio già calendarizzata mi ha prescritto antibiotico amoxicillina senza acido clavulanico 500 mg (forse questa dose perché sto ancora allattando).
Presa la prima dose oggi alle 16,00. Dalle 20,00 circa mi accorgo che tutto l'ascesso e il linfonodo della gola si sono gonfiati ulteriormente e sento un formicolio. Praticamente sono costretta a tenere la bocca aperta perché la parte di gengiva oltre i molari sul lato destro è gonfissima.
Premettendo che mi è già capitato in passato di prendere amoxicillina (con acido clavulanico) e non ho avuto alcuna reazione di tipo allergico, potrebbe essere che si tratti di un segnale dell'azione dell'antibiotico oppure mi devo preoccupare?
Non so se sia correlato o sia legato Solo ad una compressione cervicale ma sento anche dolore e formicolio al braccio sinistro.

[#1] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissima utente, ricontatti lo studio e lo informi dei suoi sintomi poi si accerti della posologia. Via internet non sappiamo nulla, non vediamo nulla e rischiamo di sottovalutare o sopravvalutare il caso.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
L'ascesso non è peggiorato CON l'antibiotico, ma è peggiorato NONOSTANTE l'antibiotico.
Se è possibile anticipi il curettage.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)