Utente 479XXX
circa 15 gg fa mi si è rotto il molare numero 46, mentre mangiavo. La frattura è verticale.

Il dente in questione è devitalizzato e da parecchi anni ha un granuloma alla radice.

Appena sorta una bolla bianca in corrispondenza della gengiva del dente sono corso dal dentista.

Dopo la panoramica mi è stata prescritta la cura antibiotica per attenuare l'ascesso con amoxicillina e acido clavulanico alter.

Domani termino la cura antibiotica, ma non solo la bolla non è diminuita, se ne è creata un'altra affianco.

Non sento dolore se non quando tocco la gengiva, ma l'estrazione del dente è prevista tra 20 giorni, ho chiesto alla clinica dentistica di poter anticipare l'intervento, ma non c'è un posto libero e devo attendere.

Temo che l'ascesso possa crearmi problemi considerato il granuloma.

Posso aspettare così tanti giorni per l'estrazione oppure devo cercare un'altro dentista che abbia disponibilità immediata?

Nel caso possa aspettare, devo fare un altra cura antibiotica tra qualche giorno oppure devo proseguire la cura che sto terminando ?


Grazie

[#1] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissimo utente, sicuramente anticipare l'avulsione è favorevole perla sua salute. Cerchi un altro Odontoiatra che può dare disponibilità maggiori.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/