Utente
Salve, ho effettuato un impianto sull'arcata inferiore destra una settimana fa, dopo 2 giorni non mi era tornata la sensibilità nella parte destra inferiore del labbro e del mento, ho contatto il mio dentista che mi ha controllato facendomi una dentalscan ed un'altra radiografia con un sondino interno.
Mi ha spiegato che si è sviluppato un edema e che deve riassorbirsi.
Dopo una settimana sono tornato per togliere i punti ma non ho avvertito gran miglioramento, avverto formicolio e un po di bruciore, la parte non è proprio insensibile anche perché internamente sento invece esternamente è come se avessi della gomma indurita, lui mi ha detto di stare tranquillo che si riassorbirà tutto e che se il nervo era stato tranciato non avrei sentito nemmeno le sue sollecitazionisollecitazioni, mi ha detto di ritornare fra 3 settimane.
Devo essere sincero con tutto quello che ho letto su Internet tanto tranquillo non sono.
Grazie in anticipo per le vostra disponibilità.

[#1]  
Dr. Diego Ruffoni

36% attività
20% attualità
20% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissimo utente, quello che ci racconta fa parte delle possibili complicanze dell'implantologia, che vengono ben descritte al paziente, prima di avere il suo consenso all'intervento, per cui sa già tutto senza ricercare altro in internet. Ora il suo medico attraverso accertamenti diagnostici ha stabilito che si tratta di edema, che si risolve nel tempo, per cui stia tranquillo.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2] dopo  
Utente
La ringrazio per la per la sua risposta.

[#3] dopo  
Utente
Salve, in questi giorni sono tornato dal mio dentista perché voleva rivedermi per controllare la situazione. Negli ultimi giorni ho percepito un lieve miglioramento, anche pungolandomi nelle zone interessate percepisco lo strumento, sento dolore, il dentista mi ha detto che è in remissione. Tuttavia ho un dubbio, ho visto la radiografia è l'impianto è molto vicino al nervo alveolare, la distanza è di soli 3 millimetri rispetto agli agli altri denti è molto più vicino. La mia paura è che possa scendere è toccare o perforare il nervo, lui mi ha detto di no, posso stare tranquillo?

[#4]  
Dr. Diego Ruffoni

36% attività
20% attualità
20% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2013
Non ho nulla per dubitare su quello che afferma il suo odontoiatria, le affermazioni sono state dette da un medico con scienza e coscienza, non da un ciarlatano.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#5] dopo  
Utente
Non ho dubbi della sua competenza, sempre fidato, più che altro volevo dissipare le mie paure. Grazie sempre per la vostra disponibilità.