Utente
Buongiorno, a fine luglio un dentista (non di fiducia) dopo l'igiene e fatta la panoramica, mi dice che ho dei problemi ad alcuni denti asintomatici e devo fare le cure.
Io, che non avevo dolori, non so perché ma... mi fido e inizio le cure.
Mi devitalizza il premolare e l'incisivo, poi li lima e inserisce i provvisori.
Inizio a sentire questi denti indeboliti, poi cominciano i dolori sempre più forti che si irradiano a tutta l'arcata superiore e talvolta inferiore.
Dalle rx non si vede niente.
Al premolare viene tolta la capsula.
Poi fatta la Tac che non rileva nulla, si decide di ritrattarlo (ben 2 volte).
Si gonfia la parte sopra vicino alla narice.
Dalla disperazione decido di estrarlo (2 settimane fa).
La situazione peggiora.
Il gonfiore rimane e fanno male i denti adiacenti all'estrazione.
Intanto l'incisivo continua a fare male in modo spontaneo.
I dolori si estendono in modo costante anche alla mascella.
Tutti i denti sono indeboliti.
Sono disperata.
Cosa può essere successo?
La tac non rileva fratture o infiammazioni (così dice il dentista).
Ho anche chiesto altro parere a un altro dentista, a un chirurgo maxillo facciale e a un neurologo.
Il male c'è ma non si conosce la causa.
Se necessario ho la rx dell'incisivo da mostrare (almeno quello voglio salvarlo).

Grazie dell'attenzione

[#1]  
Dr. Diego Ruffoni

36% attività
20% attualità
20% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissima utente, quando 2 odontoiatri, un chirurgo maxillo facciale e un neurologo non trovano una causa ai suoi fastidi, difficilmente la possiamo trovare in Internet. Attenda, termini le cure, vedrà il tempo le darà risposta.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2] dopo  
Utente
Il problema è che non capendo cosa succede non mi hanno proposto nessuna cura ed io sto peggiorando, altrimenti non avrei chiesto qui un consulto.

[#3]  
Dr. Diego Ruffoni

36% attività
20% attualità
20% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2013
Termini le cure odontoiatriche, da quello che racconta l'incisivo è ancora in una situazione provvisoria. Poi il tempo darà una risposta.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#4] dopo  
Utente
Non sono stata chiara...ho scoperto che i trattamenti non erano necessari, mi hanno distrutto i denti sani e ho dolori indescrivibili che aumentano giorno dopo giorno. Non è in corso nessuna perché non si capisce cosa sia successo. Per questo motivo chiedo qui a voi, magari dei pareri potrebbero essere utili

[#5]  
Dr. Diego Ruffoni

36% attività
20% attualità
20% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2013
Difficilmente un odontoiatria distrugge denti sani, perché è responsabile,perché di solito cura i denti, perché ha giurato il giorno della laurea, quindi non so come lei l'abbia scoperto! Ci sono dolori occorre visita odontoiatrica e diagnosi.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#6]  
Dr. Giuseppe Oscar Muraca

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
20% socialità
AMANTEA (CS)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
gentile signora il suo racconto ha dell'inverosimile per cui non posso neanche esprimermi ma il dolore, a meno che non sia idiopatico, ha sempre una causa certa, bisogna solo avere perizia e meticolosità nel cercarlo sia con gli strumenti che con le figure mediche giuste. Un dolore alla bocca non sempre parte dalla bocca...
Cordiali saluti
Dr.Oscar G.ppe Muraca

La risposta ha carattere puramente informativo.

[#7] dopo  
Utente
È partito tutto dai trattamenti fatti ai denti in questione. Affermo che non erano necessari perché ho fatto la tac privatamente da un dentista che ha il macchinario e mi ha detto che non capisce come mai mi abbiano devitalizzato e limato denti senza carie né dolore. Il dentista responsabile del danno dice che mi invento il dolore senza indagare su cosa sia accaduto, questo mi sconcerta. L'unico che si proroga a cercare una soluzione è il mio medico di famiglia, ma non è odontoiatra. Per questo chiedo pareri qui. Certo non cerco soluzioni in questa sede, ma solo di capire se qualcuno possa darmi pareri.

[#8]  
Dr. Diego Ruffoni

36% attività
20% attualità
20% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2013
Vada dall' odontoiatria che ha eseguito la TAC e si faccia mettere per iscritto quello che le ha detto e poi la porti all'odontoiatra che le ha curato i denti e vedrà che molte cose verranno chiarite tra di loro e anche a lei.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#9] dopo  
Utente
Certo che l'ho fatto! La tac l'ho richiesta ad un privato per averla nell'immediato senza aspettare troppo tempo. Dopo di che l'ho portata al primo dentista e ne ho parlato con lui, ma ogni volta mi si diceva "ti stai inventando il dolore", in modo anche aggressivo, come se la colpevole fossi io. Ok, ho perso le speranze dopo 2 mesi e mezzo di sofferenza non riesco a trovare soluzione. Grazie comunque a tutti

[#10]  
Dr. Diego Ruffoni

36% attività
20% attualità
20% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2013
Ha portato una TAC senza nessun documento di quello che aveva detto il collega, si faccia rilasciare il documento dove c'è scritto che dalla RX si rilevano trattamenti odontoiatrici non necessari fatti inutilmente.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/