Utente
Buonasera, martedì scorso mi è stato rimosso il 3.8:

Previa anestesia troncare senza v.
c. e plessica con mepivacaina con v.
c. 1100.000 (n.
3 tubolare) si esegue incisione e scollamento di lembo mucoperiosteo, osteotomia, odontologia, ed estrazione di 3.8. Revisione alveolare e lavaggio con soluzione di clorexidina e perossido di idrogeno.
Sutura in VIcryl 4-0.


Dopo una settimana, ieri mi sono stati rimossi i punti.
Oggi, dopo pranzo, ho spruzzato con una siringa della soluzione fisiologica nella cavità che mi è rimasta dopo la rimozione del dente, perché ogni volta che mangio, il cibo finisce facilmente dentro.
Dopodiché ho osservato che all'interno della cavità si vede l'osso.
Non provo dolore e non sono gonfio, solo un leggero fastidio.
Ma sono ipocondriaco e mi sono agitato leggendo che questo caso potrebbe dare complicazioni nella rimarginazione di osso e gengiva.
Vi ringrazio.


Cordialità.

[#1]  
Dr. Diego Ruffoni

36% attività
20% attualità
20% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissimo utente, il dente si trova adagiato nell'alveolo osseo, ed è normale dopo aver lavato il coagulo osservare l'osso.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2] dopo  
Utente
La ringrazio. Dunque è normale che nella cavità si veda osso scoperto dappertutto? Non c'è da preoccuparsi?

[#3] dopo  
Utente
Vorrei capire se rischio una alveolite secca, o se posso stare tranquillo, e vorrei sapere come comportarmi per la pulizia della cavità, se va bene spruzzare fisiologica come sto facendo, e se posso o devo continuare ad utilizzare il colluttorio clorexidina 0.12 (quante volte al massimo al giorno?) grazie.
Cordialità.

[#4]  
Dr. Diego Ruffoni

36% attività
20% attualità
20% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2013
L'alveolite secca non dipende dai suoi trattamenti ma dall'anestetico utilizzato e come tali stato somministrato. L'alveolo può gestirlo come vuole, il cibo come entra, dalla stessa via se ne esce. La clorexedina a questa concentrazione può essere utilizzata per 15/20 giorni, salvo diversa prescrizione medica.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/