Utente
Da anni convivo con una candida orale recidivante.
Ho provato Micostatin, Daftarin, sciacqui con tea tre oil, con bicarbonato, olio di cocco, spruzzi di Cariex, gel a base di acido ialuronico, ma si ripresenta in continuazione sulla lingua o dentro il labbro inferiore.
Ho spesso la bocca amara e acida, talvolta asciutta la mattina o dopo sforzi fisici (sport, salite, uso di pesetti).
Oltre a questo, da tempo il gusto si è completamente modificato: è diventato metallico, non riesco più a bere birra, che mi piaceva molto, perché ora ne sento esclusivamente l'amaro e il gas mi irrita, in generale non tollero più gli alcolici, ultimamente neanche il caffè.
Ovviamente tutti gli alimenti piccanti sono aboliti e le bibite gassate.
A volte ho un lieve bruciore gastrico e lieve disfagia (disturbo di cui soffrivo anni fa e che si era attenuato molto), per cui potrebbe esserci un reflusso esofageo.
Sto assumendo Pascoe Basenpulver per abbassare l'acidità dell'organismo e fermenti probiotici della NAMED ogni mattina per riequilibrare la flora.
Sono vegetariana da oltre 30 anni, mangio verdura, legumi, frutta, riso, uova, pochi formaggi, limito moltissimo i carboidrati (pochi e quasi solo integrali) e non mangio praticamente dolci, giusto qualche cucchiaino di zucchero di canna o miele).
Mangio uno yogurt tutti i giorni al mattino.
Sono snella e pratico attività fisica non intensa ma costante.

Da qualche tempo ho notato che gli occhi bruciano frequentemente, ho episodi di lacrimazione molto densa, appiccicosa e con corpuscoli e la vista spesso annebbiata.
C'è da dire che sono in smart working da 6 mesi e lavoro con il notebook da casa, passo moltissime ore davanti allo schermo del laptop e anche dello smartphone.

Cosa molto importante, da 25 anni ho una tiroidite autoimmune di Hashimoto. E, altra cosa da non sottovalutare, ho 52 anni e da diversi mesi non ho il ciclo, quindi presumibilmente sono in perimenopausa.

Ci sono i presupposti per sospettare una sindrome di Sjogren dati i disturbi sia alla bocca che agli occhi, la tiroidite di Hashimoto, e la menopausa imminente?

Non so se sia questa la sezione giusta per il consulto, l'ho posto qui perché la candida orale cronica è stata finora la patologia più invalidante e che mi provoca fastidi e dolore.
Grazie in anticipo.

[#1]  
Dr. Diego Ruffoni

36% attività
20% attualità
20% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissima utente, non ha un brutto male con la bocca amara i può convivere. Ora il sospetto di candidosi e S.S. va accertato, confermato o escluso. Dove c'è conferma ci si cura, dove c'è l'esclusione si convive.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/