Problemi dopo estrazione molare

Buongiorno ho 34 anni, giovedi mattina mi è stata effettuata estrazione molare inferiore con granuloma e un piccolo ascesso formatosi nella settimana precedente sulla gengiva.
Ho assunto zitromax già due giorni prima dell'estrazione e l'ultima pastiglia l'ho assunta il giorno dell'estrazione per poi fermarmi, visto che l'antibiotico zitromax ha solo tre pastiglie ed in teoria dovrebbe coprire per una settimana.
Chiedo conferma anche di questo, visto che è l'unico antibiotico che posso assumere.
Comunque il secondo giorno dopo l'estrazione, cioè ieri, le cose andavano benissimo.
Questa mattina invece mi sento tutta la parte dolorante quando parlo, inoltre mi sento la gengiva un po gonfia.
Sopra i punti e sulla gengiva noto anche una patina biancastra.
È normale tutto questo o devo preoccuparmi?
Lo zitromax mi protegge sul serio da eventuali infezioni anche dopo la sospensione?
Grazie in anticipo
[#1]
Dr. Giuseppe Antonio Privitera Odontoiatra 953 49 1
lo zitromax è un macrolide, ed è ottimo per infezioni dei tessuti molli; un po' meno per infezioni che interessano l'osso.
D'ogni modo, quello che racconta può rrientrare nel post operatorio: potrebbe essere utile, in questi casi, applicare sulla ferita post estrattiva un gel a base di clorexidina, sempre che il collega sia d'accordo.
Si sottoponga prossima settimana a visita di controllo.

Dr. Giuseppe Antonio Privitera - Odontoiatra
Grazie per eventuali valutazioni dopo consulto
https://www.instagram.com/dr.giuseppep/

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la risposta. Ho appuntamento giovedì con il dentista per togliere i punti. Purtroppo zitromax è l'unico antibiotico che posso prendere. Quindi la patina bianca intorno sulla ferita non è segno di infezione? Mi sono un po allarmata perché ieri sembrava tutto scomparso, ed oggi terzo giorno ho dolore quando parlo e sento la gengiva dove c'era lascesso un po più gonfia rispetto a ieri. Nel caso il problema dovesse essere l'osso è pericoloso? Cosa si deve fare? Zitromax per quanti giorni mi protegge effettivamente dopo la sospensione. Perdoni tutte le domande, ma sono preoccupata più che altro perché visto le festività, fino a martedì non riuscirò a contattare il dentista.
[#3]
Dr. Giuseppe Antonio Privitera Odontoiatra 953 49 1
Non posso essere sicuro che non sia segno d'infezione, dovrei visitarla.
Lo zitromax va bene, ed è nella dose giusta. Dovrebbe già essere coperta.
Salvo sue allergie, può utilizzare questo gel a base di clorexidina, lo trova in farmacia, e con un dito massaggia la ferita chirurgica con questo gel. È un buon antibatterico.

Dr. Giuseppe Antonio Privitera - Odontoiatra
Grazie per eventuali valutazioni dopo consulto
https://www.instagram.com/dr.giuseppep/

[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie Dottore per la sua gentilezza e disponibilità. Si il gel di cui parla mi è stato prescritto e l'ho acquistato questa mattina. Un ultimissima cosa, dopo di che non la disturberò più: questa sera mangiare una pizza morbida, non dal lato dell'estrazione è possibile? O rischio di fare danni? Fino ad oggi ho mangiato solo gelati e zuppe.
Grazie ancora e Buona Pasqua
[#5]
Dr. Giuseppe Antonio Privitera Odontoiatra 953 49 1
Certo, l'importante è che alla fine pulisca per bene, con quel gel, la ferita post estrattiva.
Buona Pasqua anche a lei!

Dr. Giuseppe Antonio Privitera - Odontoiatra
Grazie per eventuali valutazioni dopo consulto
https://www.instagram.com/dr.giuseppep/

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa