Utente 244XXX
cari dottori vorrei un momentino essere aiutato da voi a capire lo stato di salute di mio padre di anni 66 si è ricoverato il mese scorso a causa di dolori forti alla spallla sinistra dopo vari accertamenti in ospedale è venuta fuori la seguente diagnosi:neoplasia polmonare lobo superiore sinistro ct4 n3 m1 con secondarismi polmonari linfodali mediastinici ed ossei si consiglia consulenza oncologica in quanto la patologia nn è suscettibile ad intervento chirurgico.ora chiedo a voi essendo io ignorante in materia ma è una cosa grave? e quanto?

[#1] dopo  
Dr. Francesco Inzirillo

36% attività
0% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
SONDALO (SO)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2008
Gentile utente
Purtroppo la risposta che posso darle non è bella!
Si tratta di un tumore in fase avanzata che ha già coinvolto i linfonodi mediastinici e si è diffuso alle ossa.
In pratica non è più una malattia localizzata ma oramai sistemica.
La chirurgia in casi come questi è esclusa.
Mi spiace
Dr. Francesco Inzirillo
- Ospedale "Morelli" - Sondalo
- Istituto Clinico Humanitas - Milano