Utente 275XXX
Salve, riporto integralmente gli esami cui sono stato sottoposto dall’8.2 al 30.10.2012, evidenziando che alla data iniziale la neoplasia presente ad ottobre non era stata riscontrata.
Chiedo cortesemente Vs. consulto medico e indicazioni circa la strada da intraprendere qualora ne riteneste qualcuna percorribile.
Grazie.
Saluti cordiali.

Francesco Brosio


RX TORACICO DELL’8.2.2012

Non lesioni pleuroparenchimali infiltrative. Ispessimento cortico-pleurico bi-apicale, in verosimili esiti fibrotici flogistici. Diffusa accentuazione della trama bronco-vasale e del fine disegno interstiziale, con ili ingranditi. Ombra cardiaca ai limi dimensionali alti della norma. Tenui calcificazioni all’arco aortico.

T.C. TORACE STANDARD SENZA E CON CONTRASTO DEL 22.10.2012

L’indagine è stata eseguita con tecnica volumetrica prima e dopo somministrazione ev di mdc, con refertazione al monitor su scansioni assiali riformattate su cd.
A livello del segmento apicodorsale del lobo inferiore sn è presente una neoformazione di 55x51mm, che amputa i bronchi sub segmentari e che dopo mdc presenta discreto enhancement, tale reperto è da riferire in prima istanza diagnostica a processo discariocinetico. Concomita atelettasia sub segmentaria del ramo anteriore della piramide basale ds, aspetto a ground glass, un nodulo di 15mm con enhancement ed iniziale versamento pleurico. A carico della finestra aortopolmonare e dell’ilo sn linfonodi con patterns da secondarismo rispettivamenti di 10 e 15mm.

ESAME BRONCOSCOPICO DEL 23.10.2012

Descrizione endoscopica: laringe normale. Trachea distorta nel suo tratto iniziale, con mucosa d’aspetto normale. Le corrugazioni mucose longitudinali sono poco evidenti. Carena in sede, affilata e sottile, mobile.
Emisistema bronchiale destro: bronco principale normale, con mucosa leggermente arrossata ed ingrossata. Secrezioni scarse. Bronco lobare superiore normale, con mucosa arrossata ed ingrossata. Appaiono ectasici gli sbocchi ghiandolari. Carena secondaria normale. Bronco lobare medio normale, con mucosa leggermente arrossata e secrezioni sparse. Bronco lobare inferiore normale. La mucosa è leggermente arrossata. Secrezioni sparse.
Emisistema bronchiale sinistro:
Bronco principale normale. La mucosa è arrossata ed ingrossata. Secrezioni scarse. Bronco lobare superiore normale. La mucosa è arrossata e sono presenti secrezioni sparse. La carena fra bronco lobare superiore ed inferiore è normale. Il bronco lobare inferiore è leggermente ristretto, con mucosa appena arrossata. Presenza di secrezioni scarse. Il bronco segmentario apicale appare pervio e percorribile, con mucosa d’aspetto normale, arrossata. Lievi segni di compressione ab estrinseco si evidenziano a carico del bronco segmentario posteriore e del segmentario apicale.
Conclusioni: quadro endoscopico compatibile con bronchite. Lievi sengi di compressione ab estrinseco alla base del polmone sinistro.

L’esame dei vetrini non ha evidenziato la presenza di cellule maligne.

TAC CRANIO, COLLO, TORACE, ADDOME – CON MEZZO DI CONTRASTO – DEL 30.10.2012

Esame eseguito prima e dopo infusione rapida di mdc. Non lesioni tensiometriche cerebellari. Due micro aree ipodense in sede para ventricolare dx da esiti vascolari. Linea mediana in asse. Segni d’atrofia cerebrale.
Non espansi, né infoadenomegalie latero cervicali.

Versamento pleurico dx più ampio rispetto al precedente controllo.
Pinzettatura con micro lesione bottonosa della pleura basale dx.
Micro adeno patie paraortiche e mediastiniche.
A livello dell’ilo sx due linfonodi del diam di mm 15 e mm 18.
Nel campo polmonare medio posteriore sx, adeso parzialmente alla pleura parietale, è presente processo espansivo solido omogeneo a contorni ciclici del diam di mm 53.
Tale espanso ed i linfonodi sopra menzionati subiscono modesto “contrast enanchement”.
Anche in sede para aorto-cavale si apprezza linfonodo del diam di mm. 22.
Micro adeno patie pelviche.
Assenza di lesioni focali a carico degli organi parenchimali addominali, surreni compresi.

ESAMI CLINICI (SOLO QUELLI ALTERATI) DEL 17.10.2012

ANTIGENE CARB. 125 130 SU 0-35
TROPONINA 1 0,016 SU 0,00-0,014
PROTEINA C REATTIVA 81,7 SU 0,00-5,00
RAPPORTO ALB/GLOB 0,89 SU 1,10-2,40
PROTEINURIA BENCE J.
Catene kappa libere urina 108,8 SU 0,00-18,00
Catene lambda libere urine 59,8 SU 0,00-9,00
Rapporto k-lambda urine 1,82
MONOCITI% 14,6 SU 2,0-11,0
MONOCITI# 1,2 SU 0,2-1,1
EMOGLOBINA 11,9 SU 13,5-17,2
EMATOCRITO 35,9 SU 39,5 -49,0
VOLUME CORP. MEDIO 70,5 SU 82,0-97,0
CONCENTR. Hb MEDIA 23,3 SU 27,2-33,5
RDW 14,8 SU 11,5-14,5
MPV 12,1 SU 7,2-12,0
VELOCITA’ ERITROSED. 30 SU 2-12
CREATININA 1,3 SU 0,7-1,2
SODIO 134 SU 136-145
PROTEINE TOTALI 5,9 SU 6,30-8,30
CREATINFOSFOCHINASI 37 SU 38,0-174,0
TEMPO PROTROMBINA
Secondi 13,32 SU 9,50-12,20
% 72 SU 80-120
INR 1,24 SU 0,80-1,20
FIBRINOGENO 418 SU 150-400
D-DIMERO 817,40 SU 0,00-280,00


[#1] dopo  
Dr. Alessandro D'Angelo

48% attività
4% attualità
16% socialità
TAORMINA (ME)
FURCI SICULO (ME)
GIARRE (CT)
GIARDINI-NAXOS (ME)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Se l'esame istologico deponesse per una neoplasia non squamosa fatto salvo un dosaggio di un valore bioumorale (mutazione egfr), potrebbe giovarsi di una terapia x os. L'età sua è quella nel profilo? E' importante per la scelta di eventuale terapie
Cordiali Saluti
Dr. Alessandro D'Angelo
(email: dangelo@oncologiataormina.it)

[#2] dopo  
Utente 275XXX

Preg.mo Dott. D'Angelo,
grazie di cuore per la cortesissima e celere risposta.
Confermo che la mia età è prossima agli 83 anni.
Purtroppo all'Ospedale di Catanzaro, dove mi sono rivolto, non hanno posti disponibili né per ricoverarmi né per sottopormi all'ago aspirato.
La prego di consigliarmi, in proposito.
La saluto ossequiosamente.
F. B.