Utente 232XXX
Buongiorno dottore, ho già chiesto un parere in medicina, ma volevo un confronto.
Sono un ex fumatore, ho 40 anni, ho smesso a 32. da circa due settimane, a causa della separazione da mia moglie, ho saltuariamente fumato una media di 5 sigarette al giorno.
Da domenica, ho avuto un paio di ghiandole infiammate sotto la mandibola, lato sinistro e vicino alla trachea.
c'è un punto in cui se schiaccio mi fa male molto, ed è proprio sotto l'osso mandibolare.
Con l'antinfiammatorio ho l'impressione che si sia sgonfiato. Tuttavia quando lo schiaccio, sento un dolore alla mandibola che poi s'irradia quasi fosse una cervicalgia.
Le premetto che sono terrorizzato dai tumori e che mio padre è morto di microcitioma fulminante a sessant'anni.

Nell'ultimo anno ho fatto i seguenti esami
- 3 risonanze magnetiche ( a causa di una sindrome ipotensiva liquorale risolta completamente)
- una visita cardiologica da cardiologo di famiglia a Gennaio. Tutto regolarissimo
- Ecografia addominale 4 anni fa
- Colonoscopia e Gastroscopia, 3 anni fa
- Esame delle feci due anni fa
- Controllo pressorio settimana scorsa
- Controllo nei da endocrinologo a giugno di quest'anno
- A luglio, avendo compiuto i 40 anni, mi sono regalato un ciclo completo di esami del sangue (compreso psa etc etc ) e il risultato e' stato tutto nei valori, tranne un po' di colesterolo (sono sovrappeso)

Il tutto e' per chiederle: quei linfonodi sotto il collo possono essere un cancro ai linfonodi o alla mandibola? (con tutti i limiti del consulto on line ovviamente)

Non sto più vivendo, sono entrato in paranoia.

La ringrazio

[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
quanto descrive non depone per patologie oncologiche ma infiammatorie.
In particolare per quanto riguarda i linfonodi del collo le consiglio di ricercare gli anticorpi contro il Virus della Mononucleosi Infettiva (EBV) ed il CitoMegaloVirus (CMV).

Ovviamente è utile che ne parli con il suo curante.

Le raccomando di evitare la richiesta di consulti doppi
https://www.medicitalia.it/consulti/Medicina-generale/305123/Richiesta-informazioni
in quanto ne è fatto divieto nelle nostre linee guida.

Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2] dopo  
Utente 232XXX

la ringrazio, quindi per quanto concerne patologie serie, posso indicativamente stare tranquillo?
mi scusi pr la doppia richiesta di consulto!

un'ultima domanda
con il ciclo di esami sopra indicato, quando dovrei ripeterli? ovvero, con esami perfetti a fine luglio, posso stare tranquillo per un po'?

[#3] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Direi per un bel pò.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it