Utente 132XXX
Salve,
da quasi un anno soffro di dolori al torace/petto/schiena, che si irradiano fino al braccio e ora addirittura alla mano.
Sono stato tempo fa dal mio medico, il quale mi aveva diagnosticato un dolore intercostale. Presi tachipirina e di lì passò, ora però lo sento sempre in maniera più accentuata, specialmente quando fumo. No che potrebbe trattarsi di un cancro?
Dimenticavo di specificare che sento un forte dolore anche alla pressione del palmo della mano, che si irradia al braccio e al torace. Mi conviene riprendere con aspirina o provare una cura a base di Erlotinib?
Ringrazio vivamente in anticipo per il consulto!

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Con questa sintomatologia conviene tornare dal Suo curante che probabilmente dopo le oppurtune indagini La indirizzerà da un ortopedico piuttosto che da un oncologo.
Cordiali saluti.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com