Utente 389XXX
Buongiorno,sono una donna di 59 anni e da circa 5 giorni provo un fastidio-bruciore(anche dolore) sotto l'ascella destra, che si irradia fino a sotto al braccio, al dorso, al fianco esterno del seno e al di sotto di esso(da ancora più fastidio stando senza reggiseno). Al movimento del braccio o appoggiandomi il dolore aumenta. Tutto questo, oltre al caldo degli ultimi giorni mi sta togliendo il sonno. Premetto che ho eseguito la mammografia l'anno scorso(tutto ok) e controllando il seno, in questi giorni, non si nota nessun cambiamento e alla palpazione non noto nessun rigonfiamento. Solo questo dolore e questo bruciore alla pelle che assomiglia al fastidio provato alla pelle quando si ha la febbre. Secondo voi è il caso di preoccuparsi?

[#1]  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non c'è alcuna correlazione dolore-tumore in linea generale. Maggior precauzione in post-menopausa come nel suo caso e pertanto ripeterei la mammografia di controllo solo a scopo precauzionale, anche se da quanto scrive è probabile che la sintomatologia che descrive sia da ascriversi a CAUSE EXTRAMAMMARIE (mastalgia extramammaria)

Legga

Dolori al seno
https://www.medicitalia.it/minforma/senologia/72-i-dolori-al-seno-mastalgia-mastodinia.html

http://www.senosalvo.com/approfondimenti/cura_sintomo_dolore_mamario.htm

http://www.senosalvo.com/approfondimenti/dolore%20al%20seno...di%20competenza%20ortopedica.htm

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 389XXX

grazie per la sua risposta dottore, nel frattempo mi sono recata dal medico di base che ha pensato subito al fuoco di sant'antonio che a volte puo presentarsi anche senza eruzioni cutanee, confermando la sua diagnosi soprattutto dopo la palpazione e l'ispezione della zona interessata. Mi ha prescritto degli antivirali, da prendere tre volte al giorno per una settimana. Dopo di che, una volta finita la cura, vuole che effettui una ecografia e una rx. Cosa ne pensa di questa diagnosi? mi consiglia di effettuare in ogni caso una mammografia?
Cordiali saluti

[#3]  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Infatti avevo scritto CAUSE EXTRAMAMMARIE....
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com