Utente 288XXX
Salve ho 23 anni e alcune domande

1) Due mie zie da parte di padre hanno avuto il tumore al seno, per fortuna preso in tempo ( entrambe si sono ammalate dopo i 45 anni). Questa familiarità quali rischi aumenta per me? Sono da adottare misure di prevenzione specifiche anche alla mia età?

2) preciso di essere una persona molto ansiosa, sopratutto da quando anche mia nonna si è ammalata di cancro al pancreas con prognosi abbastanza infelice. a volte dimentico le cose (le chiavi, gli occhiali cose così) e ho episodi di "parole sulla punta della lingua" che ultimamente mi fanno pensare, anche se non credo siano aumentati questi episodi rispetto al passato solo che ora, da quando il cancro è entrato nelle nostre vite, faccio caso e mi spavento un po per tutto. La domanda è: quando episodi cosi banali devono far preoccupare e pensare a malattie più gravi come il tumore al cervello, invece che semplice sbadattagine e distrazione? Insomma quale frequenza e gravità devono avere? Ieri per esempio ho dimenticato dove avevo parcheggiato e ho quasi avito una crisi di panico per l'ansia.

La ringrazio. So che sopratutto la seconda è una domanda che può apparire stupida, ma ho letto che spesso queste malattie hanno sintomi poco chiari e per questo non vengono diagnosticate in tempo

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
[#2] dopo  
Utente 288XXX

Gent.mo dottore, riguardo la mia ansia ha ragione.
Leggerò sicuramente i link che mi ha suggerito.

Quindi ritiene che nonostante la familiarità per il cancro al seno non ci siano particolari accortezze da tenere per il momento?
Inoltre prendo la pillola anticonvenzionale (ovaio policistico) e ho letto che sarebbe una controindicazione in caso di familiari con tumore al seno? È vero? O è uno dei rischi comunque limitati della pillola? Grazie

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
E' un rischio di bassa entità.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com