Utente
Salve, sarò il più breve e coincio.

Una persona che conosco ha un tumore al seno e le hanno dato un documento con su scritto: "in esiti di quadrantectomia dx, si osserva la comparsa di un cluster di microcalcificazioni eteromorfe coinvolgente un area di 5mm alle ore 12.
Incremento del numero delle microcalcificazioni apprezzabili più superficialmente a distribuzione circolare, nel QSE, per un diametro complessivo di circa 3mm.
Tali focolai non sono chiaramente evidenziabili con l'associata ecografia; non adenomegalie ascellari".

Oggi dopo una visita hanno detto che avrebbero preso un appuntamento per controllare possibili tumori ossei.

Vorrei precisare che mia madre ha già avuto un evento simile circa 15 anni fa e che da allora continua fare controlli.
L'ultimo controllo, prima della scoperta del tumore, è stato fatto quasi un anno fa.

Con tali informazioni riuscireste a dirmi la gravità della situazione?
(In caso fosse molto grave vorrei saperlo, senza sminuire il problema)

[#1]  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Un cluster di microcalcificazioni non vuol dire che abbia un tumore anche se e' un segnale sospetto
.
Le rispondero’ senz’altro, ma dovrebbe ripostare con il copia incolla sul link che le allego di seguito perche’ per comprendere meglio la mia replica potrebbe rendersi necessario allegare qualche immagine (qui non e’ consentito).
Questo e’ il link dove ripostare

https://www.medicitalia.it/spazioutenti/forum-rfs-100/come-si-calcola-il-rischio-reale-per-il-tumore-al-seno-44-12216.html

La pagina si aggiorna continuamente per l’arrivo di altri commenti. Se guarda in fondo alla pagina ,e se ha fatto il login, si apre una finestra dove potra’ postare il copia incolla.
Ripeta tra i dati eta’ ed esito di visite o esami strumentali e se ha una familiarita’ per tumore al seno ed ovaio.
Deve presentarsi (obbligatorio) con un nome anche di fantasia se lo desidera va benissimo.
OBBLIGATORIO PRESENTARSI CON UN NOME ANCHE DI FANTASIA

L’aspettiamo
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com