Utente cancellato
Ho 28 anni e mi hanno diagnosticato e operato il 7 aprile un carcinoma alla mammella con quadrectomia e linfonodo sentinella neg.
Diagnosi
carcinoma duttale infiltrante G1 con aspetti cribriformi e con componente in situ DCIS - di basso grado (circa 30%)
REPERTI IMMUNOISTOCHIMICI:
ricettori per l'estrogeno: positivi oltre il 80%
ricettori progesterone: positivi oltre il 80%
fattore cinetico Ki67: positivi nel 12%
Antioncogene p53: negativo
Oncogene C erb B2: negativo (1+ score Dako)
Scintigrafia ossea neg, eco addome completo neg, marcatori tumorali ok.
L'oncologo mi consigliato 4 cicli fec (secondo lui per la mia giovane età') e radio e ormonoterapia
Domani devo cominciare la chemio ma dalle analisi è risultato:
globuli rossi 3.75 su 4.2-5.4,
globuli bianchi 8.3 su 3.6-9.6,
piatrine 265 su 140-440,
emoglobina 11.8 su 12-16,
ematocrito 34.4 su 36-46,
inoltre ho il ciclo mestruale.
E' giusta la terapia che mi è stata data? avrò buone probabilità di guarire? inoltre posso iniziare la chemio avendo quei valori e il ciclo mestruale?
grazie

[#1] dopo  
Dr. Carlo Pastore

36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2004
Cara Amica,

concordo con l'apertura di un ombrello protettivo il più ampio possibile in considerazione della giovanissima età. Concordo con le terapie proposte. Puoi iniziare tranquillamente la chemioterapia con questo emocromo. Nessun valore è preoccupante.

Un grande in bocca al lupo

Resto a disposizione

Carlo Pastore
www.ipertermiaroma.it
Dr. Carlo Pastore
www.ipertermiaitalia.it

[#2] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
In considerazione della sua età le allego

https://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=50919

per un eventuale indagine familiare.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#3] dopo  
107493

dal 2009
Grazie dottori per la risposta. volevo chiedere ancora: entro quanto tempo dall'operazione (7 aprile) bisogna cominciare la chemio? sono in ritardo?
inoltre mi spiegate qualcosa sul tipo di tumore e se tutti quei valori dell'istologico sono preoccupanti.
cordialmente ringrazio

[#4] dopo  
Dr. Carlo Pastore

36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2004
Cara Amica,

direi che è opportuno iniziare quanto prima in considerazione della distanza dall'intervento. I parametri dell'esame istologico circa le caratteristiche della malattia sono tutti piuttosto positivi ma è correttissimo aprire un ampio ombrello protettivo data la giovane età. Sono molto molto ottimista sul futuro affinchè questo sia solo un brutto ricordo.

un grande in bocca al lupo

Resto a disposizione,

Carlo Pastore
www.ipertermiaroma.it
Dr. Carlo Pastore
www.ipertermiaitalia.it

[#5] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Concordo con il collega Pastore che tutti i fattori biologici non solo sono favorevoli, ma se le 40.00 donne x anno affette da tumore della mammella in Italia avessero potuto scegliersi il tipo di tumore.....avrebbero quasi tutte scelto il suo.

Mi scusi per l'esemplificazione paradossale ma spero di essere stato chiaro.....per il suo stato d'ansia!
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#6] dopo  
107493

dal 2009
Grazie tante per le risposte al dott. Pastore e al dott. Catania sopratutto per il mio stato d'ansia
grazie