Utente 344XXX
A mia figlia, età 14 anni, è stato impiantato un apparecchio REP per l'espansione del palato e per correggere una malocclusione. Dopo qualche giorno, si è proceduto all'attivazione rapida dell'apparecchio (primo giorno 3 giri la mattina 3 giri la sera, secondo e terzo giorno 1 giro la mattina 1 giro la sera), 10 giri totali dopo tre giorni. Il quarto giorno viene visitato e fatte delle radiografie, lo specialista amareggiato constata che non vi è stata dilatazione del palato, ma conferma la terapia sostenendo che la la rep contribuirà ad allineare i molari. Un pò perplesso faccio una ricerca e trovo a proposito della rep un documento pubblicato dalla Zanichelli, visionabili all'indirizzo http://online.scuola.zanichelli.it/debenedettolaboratorio/files/2010/07/Rep.pdf
In esso viene detto in un passaggio "Studi effettuati dal dr. Hass e altri hanno dimostrato che è bene non usare questi apparecchi nel caso si siano già completamente saldate le suture (mediamente questo avviene all’età di 16-17 anni, ma sono frequenti casi di ossificazione della sutura palatina in età diverse dalla media riscontrata), in quanto si otterrebbe solo un’incli- nazione dentale, con notevole riassorbimento radicolare dei denti pilastro e perdita di tessuto osseo mascellare." Nel caso di mio figlio, allora visto che le suture si sarebbero saldate, l'apparecchio andrebbe tolto?

[#1]  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
14 aa è un'età in cui si può ottenere qualche risultato e lo specialista è in grado di valutarlo in base alla maturazione scheletrica che dovrebbe conoscere
se ha dubbi senta parere di altro specialista in ortodonzia
vero che a saldatura ossificata si ha solo inclinazione dentale come ha riportato lei ma a 14 aa vi è ancora potenzialità di crescita ossea dei mascellari
cordiali saluti
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it

[#2] dopo  
Utente 344XXX

La ringrazio per la celere risposta. Ma si riuscirà con questo apparecchio ad allargare il palato con questo apparecchio o bisogna fare altro? Lo specialista ha previsto un periodo di circa 8 mesi di rep e poi un altro apparecchio per correggere la malocclusione di seconda classe. Il palato stretto pare sia stato ed è la causa di altri problemi, deviazione del setto nasale, infiammazione dei turbinati, difficoltà di respirazione in posizione coricata e del russare notturno. Le chiedo cosa si può fare?
Grazie

[#3]  
Dr. Alessandro Fedi

24% attività
4% attualità
16% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2012
E' del tutto improbabile che a 14 anni l'ossificazione della sutura palatale mediana, che potrebbe essere cominciata,sia così estesa da impedire una sua diastasi mediante REP. Il processo è lento e si completa non prima del 20° anno di età e fino al 25°, con variabilità individuale.
Quindi il suo terapeuta attuale ha tutte le ragioni per proseguire nel trattamento iniziato.
Cordialità
Dr.Alessandro Fedi Spec.Odontostomatologia Spec.Ortognatodonzia Gnatologo Psicoterapeuta Ipnosi www.guardachesorriso.com www.ipnosiodontoiatrica.it