Info su distacco parcellare osseo alla base della falange ungueale del v raggio

Buongiorno,
lo scorso dicembre ho avuto uno stupido incidente con una palla da Bowling che mi ha procurato fin da subito dolore al mignolo della mano dx con successiva tumefazione che poi e passata parzialmente nei giorni dopo.
Stupidamente non ho fatto nulla pensando che fosse un problema che si sarebbe risolto da solo, ma a distanza di 4 mesi circa, e avendo SEMPRE dolore nella flessione o anche nella chiusura del pugno ho deciso di fare una lastra il cui esito è: "DISTACCO PARCELLARE OSSEO ALLA BASE DELLA FALANGE UNGUEALE DEL V RAGGIO, VERSANTE DORSALE".

Ora vorrei sapere a cosa vado in contro visto che è passato tutto questo tempo.

Grazie per le risposte.
[#1]
Dr. Efisio Musu Ortopedico 540 34
Penso sinceramente che non andrà incontro ad alcun inconveniente. I distacchi parcellari possono consolidarsi o meno con l’osso da cui si son staccati anche con un’adeguata immobilizzazione,non possono essere reinseriti chirurgicamente.
Devono essere rimossi solo se sono intrarticolari.
Nel suo caso non è responsabile ne del dolore ne della mancata motilità.
Lei deve praticare una intensa mobilizzazione articolare aprendo e chiudendo energicamente il pugno anche con l’ausilio dell’altra mano.
Cordiali saluti.