Frattura costale

Salve, la ringrazio per il suo tempo.
Il 26 marzo ho preso una botta alle costole.
Il 2 aprile (una settimana dopo) mi hanno rilevato una frattura composta alla nona costola (lato destro) con tempo di recupero di 20gg.
Il fastidio non è mai stato forte, solo sul letto lo sentivo.
Ora un po' di meno ma ancora persiste.
Volevo sapere se posso stare tranquillo e quindi ci vuole ancora tempo.
Oppure se sto andando incontro ad una pseudo artrosi dell'osso (ho paura di questo).
GRAZIE E BUONA SERATA
[#1]
Dr. Efisio Musu Ortopedico 1.1k 76
Normalmente le fratture costali non producono pseudo artrosi,specie se sono composte.
Siccome le coste si muovono con le escursioni respiratorie interessando i muscoli intercostali è abbastanza normale che provi dei fastidi sino a completa consolidazione dell’osso.
Cordiali saluti.