Utente
Buongiorno, sono una donna di 47 anni e da circa i mese e mezze ho iniziato ad accusare dolori al ginocchio destro e più precisamente la parte interna con dolore anche a fare le scale e gonfiore localizzato, premetto che corro, faccio lunghe camminate e vado in palestra. Ho effettuato una vista ortopedica e poi una RMN per sospetta lesione del menisco mediale e questo è quanto ne è scaturito:
Lassità del legamento crociato anteriore ma in assenza di rotture
Lieve artrosinovete femoro tibiale, normale struttura capsulo legamentosa parietale femoro tibiale posteriore.
Meniscite fissurativa al corno anteriore del menisco laterale, con pseudocisti al corno anteriore del laterale, nella norma i restanti reperti meniscali.
Rapporti articolari femoro tibiali conservati e normali legamenti collaterali mesio laterali.
Lieve condropatia da iper pressione al piatto tibiale mesiale.
Lieve versamento articolare femoro rotuleo con normali alari mesio laterali.
Tenosinovite distale dei membrano tendinosi.
Fra un mese avrò la visita dall'ortopedico ma nel frattempo vorrei sapere più o meno di cosa si tratta specialmente la parte inerente al menisco. Vi ringrazio, Laura

[#1]  
Dr. Matteo Bianchi

24% attività
4% attualità
12% socialità
PAVIA (PV)
VOGHERA (PV)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2000
per risponderle di cosa si tratta è indispensabile una visita in quanto l'anamnesi (il riferito dolore all'interno del ginocchio) non corrisponde con quanto riscontrato alla risonanza magnetica (una lesione del corno anteriore del menisco esterno, cioè dall'altra parte del ginocchio e lesione di solito non dolente);
da quello che dice può essere semplicemente una infiammazione (tendinite?) da sovraccarico funzionale;
in attesa della visita specialistica applicherei ghiaccio locale, metterei dell'antiinfiammatorio locale in gel e ovviamente le consiglio riposo funzionale ( non correrei, non farei lunghe camminate e in palestra allenerei solo la parte superiore del corpo;
cordiali saluti
Matteo Bianchi

[#2] dopo  
Utente
Buongiorno Dottore, la ringrazio per la sua tempestiva risposta, in effetti da quello che mi dice mi sembra strano che sulla RMN venga riscontrata una lesione del menisco laterale quando ho dolore nella parte interna del ginocchio, infatti quando ho fatto la prima visita, l'ortopedico mi ha toccato in un punto ben preciso e sono saltata via dal dolore ed è proprio da questa reazione che ha deciso di farmi fare una risonanza per sospetta lesione del menisco mediale. Può essere che ci sia stata una errata interpretazione dell'esame da parte del radiologo? qualora invece si tratti proprio di lesione del menisco laterale e data anche la presenza di una ciste di solito si interviene con la chirurgia?
La ringrazio e la saluto cordialmente.

[#3]  
Dr. Matteo Bianchi

24% attività
4% attualità
12% socialità
PAVIA (PV)
VOGHERA (PV)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2000
escluderei l'errata interpretazione del radiologo ( ma bisognerebbe vedere la RMN comunque);
se la visita clinica rileva un problema interno si cura questo e non si interviene sull'esterno che non ne è la causa; banalmente si cura sempre il paziente e non la RMN



Matteo Bianchi