Utente 544XXX
Salve uomo 42 anni.. a dicembre x una radiografia al cranio x altri motivi mi hanno diagnosticato un minuscolo osteoma frontale di un paio di mm.. . . il medico di base ed il neurologo mi hanno detto in tutta serenità di stare tranquillo sia x dimensione che x diagnosi in quanto trattasi di una cosa benigna che solitamente va lasciato li se non da problemi e controllato periodicamente.. . . onestamente non è che soffro spesso di mal di testa.. . . ogni tanto.. . . e non mi pare mi dia problemi.. . ho avuto un leggero abbassamento di vista nel leggere.. . fatta visita e prescritto occhiali che vendono pure in farmacia.. . piccolo calo dovuto all età.. . . secondo lei si può stare tranquilli? Ora lo devo ricontrollare.. . meglio in altra ex o tac? grazie

[#1]  
Dr. Vittorio Scipione

24% attività
20% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2016
Caro Amico,
ritengo si possa tranquillizzare,il piccolo Osteoma frontale (2 mm..) descritto nel referto dell'RX Cranio da Lei eseguito non è certamente responsabile dei disturbi .... "ho avuto un leggero abbassamento di vista nel leggere.. . fatta visita e prescritto occhiali".... che Lei ha accusato.
E' giusto ricontrollare periodicamente quanto descritto,nel caso potrà essere più vantaggioso eseguire una TC che consentirà di acquisire una visione panoramica combinata di questa piccola "alterazione" sia per quanto riguarda le strutture ossee (diploico-tecali) del cranio che le parti molli adiacenti secondo diversi piani di studio e rappresentazione.

Arrivederci
Dr.Vittorio Scipione