Ernia del muscolo tibiale anteriore

Buonasera, da ragazzina ho questo bozzolo sulla gamba, uscito a seguito di un incidente. Credevamo fosse un ematoma non asciugato. Non mi ha mai dato fastidio tranne questo piccolo rigonfiamento.
Due anni fa ho fatto un ecografia e mi hanno detto che si trattava di una piccola ernia muscolare.
La descrizione è questa: in corrispondenza della tumefazione palpabile a livello del versante antero-esterno della gamba sx, si evidenzia un'ernia del muscolo tibiale anteriore con breccia a livello dell'eponeurosi di 4mm.
Mi dissero che non c'era nulla da fare e di lasciarla lì.
Adesso mi sta dando fastidio con camminate lunghe e quando faccio pilates, sento che tira e brucia. Posso fare qualcosa? C'è una soluzione?
[#1]
Dr. Umberto Donati Ortopedico, Chirurgo della mano, Medico legale, Perfezionato in medicine non convenzionali 7.9k 277 9
Si faccia visitare da un ortopedico esperto perché valuti se è possibile ricostruire chirurgicamente la fascia muscolare.
Vauti bene l'entità dei disturbi perché se sono esigiui, potrebbe verificarsi il caso che una eventuale cicatrice dolorosa dia maggiori disturbi.
Cordiali saluti
Umberto Donati, MD

Umberto Donati, MD

www.ortopedicoabologna.it

[#2]
Utente
Utente
Gentilissimo.Grazie mille!