Possibile ascesso al gluteo

Salve, circa 15 giorni fa ho fatto un'iniezione di orudis per dei dolori muscolari che avevo. Da allora, nella parte alta del gluteo sinistro mi si e' formato una specie di nodulo abbastanza duro e grande e doloroso come un livido, lo sento sia in posizione eretta che da seduta. Mi rendo conto comunque che dovrei andare da un medico perche' essendo in forte sovrappeso, soprattutto sulle gambe, dovrei porre rimedio. Intanto, almeno per farmi un'idea, vorrei sapere se potrebbe essere un ascesso, visto che ne ho sentito gia' parlare. Nel caso, di cosa si tratta? perché mi e' venuto e come si toglie? E' possibile che questa cosa possa andar via con il movimento e/o con dei massaggi?
Vi ringrazio in anticipo per l'attenzione.

Cordialmente.
[#1]
Dr. Antonio Valassina Ortopedico, Chirurgo vascolare 2k 65 79
Gentile signore, non credo che Lei possa fare una diagnosi di "ascesso" da solo. Tra l'altro lei non ne descrive i sintomi nè locali, nè generali di una forma ascessuale vera e propria (tumefazione dura non significa ascesso).
Le consiglio una visita da parte del suo medico curante.
Cordialmente
Dr. A. Valassina

Nota:informazione web richiesta dall'Utente senza visita clinica; non ha valore di diagnosi, trattamento o prognosi che si affidano al medico curante

[#2]
dopo
Attivo dal 2008 al 2010
Ex utente
Io ho solo ipotizzato e ho chiesto di conseguenza informazioni più approfondite. Comunque questo pomeriggio ho appuntamento dal medico di base.
Cordialmente.

A.

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa