Utente
Buonasera, quattro mesi fa sono inciampato salendo le scale e per proteggermi il viso ho messo avanti la mano sinistra (con la destra mantenevo una bottiglia di vetro); nella caduta mi sono fatto male al dito medio.

Subito si è gonfiato e poi nei giorni successivi si è parzialmente sgonfiato.
Non sono andato in ospedale in quanto non c'era frattura e riuscivo a muoverlo.
Purtroppo però non si è sgonfiato del tutto.
Quando non lo muovo non fa male.
Un leggero dolore si presenta appena lo piego e subito dopo scompare, però rimane sempre il gonfiore.
Consultato il mio medico un mese fa, mi ha consigliato di fare una fisioterapia con laser o ultrasuoni ad immersione.
Purtroppo con questo periodo critico causato dal corona virus, non mi è possibile effettuarli.
Ho provato a mettere tutte le sere Dicloreum pomata e tenere fasciato il dito tutte le notti.
La mattina il dito prima di muoverlo non presenta problemi.
Appena levo la fasciatura e lo muovo, si ripresenta un leggero dolore per qualche minuto, e rimane un leggero gonfiore.
Purtroppo sono passati quattro mesi senza nessun miglioramento... Chiedo gentilmente se posso fare qualche cosa per migliorare la situazione, tipo fasciature o movimenti specifici, visto che non si può uscire per fare qualche visita o accertamento.
Chiedo perdono se non mi sono spiegato bene e ringrazio cordialmente.

[#1]  
Dr. Giuseppe Coli'

32% attività
16% attualità
16% socialità
PAVIA (PV)
GALLIPOLI (LE)
LEQUILE (LE)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Gentile utente, molto probabilmente ha subito una distorsione del dito ed è normale che noti ancora la tumefazione con dolore e limitazione dei movimenti. Non potendo eseguire la fisioterapia, poiché il movimento è la prima cura, eviti di fare fasciature ed a domicilio faccia degli esercizi di prensione con una palla di spugna e di riabilitazione secondo schemi che può diffusamente trovare su internet. Cordialità
Dr. Giuseppe Colì
Specialista Ortopedico
Malattie metaboliche dell'osso
Ex responsabile centro Osteoporosi

[#2] dopo  
Utente
Dottore buonasera, è stato gentilissimo. Inizierò immediatamente. Le farò sapere. Sono contento che posso provare la cura a casa senza uscire (visto il brutto periodo che tutti stiamo passando). Buon lavoro.

[#3] dopo  
Utente
Buonasera Gent.mo Dott. COLI
purtroppo non riesco a trovare uno schema su internet che indica come riabilitare il dito. Posso chiederle gentilmente se mi da un aiuto, o meglio che mi indica lei un link idoneo. Gliene sarei molto grato.

[#4]  
Dr. Giuseppe Coli'

32% attività
16% attualità
16% socialità
PAVIA (PV)
GALLIPOLI (LE)
LEQUILE (LE)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Una possibilità di esercizi può trovarla nei link sottostanti. Naturalmente riguardano tutte le dita e non solo il terzo dito, ma va bene eseguirli tutti. Buona serata

https://www.mdmfisioterapia.it/esercizi-per-la-mano-eseguili-e-guadagnerai-flessibilita/

https://www.miasanitaria.it/dieci-esercizi-mani.html
Dr. Giuseppe Colì
Specialista Ortopedico
Malattie metaboliche dell'osso
Ex responsabile centro Osteoporosi