3 anni con la sciatica. aiuto

salve, sono una ragazza di 28 anni e soffro da ormai 9 anni di fibromialgia.
dolori che non passano, emicrania, cefalea a grappolo, reazione ai farmaci e a seguire.
comunque a questo mi sono ormai (ahime) abituata.
Tre anni fa ho cominciato a soffrire di sciatalgia e adesso il dolore è diventato cronico.
cure su cure, il dolore passava e tornata.
dalla risonanza lombare sono uscite piccole protusioni in l4 l5 con parziale interessamento foraminale bilaterale, e dall'elettromiografia "radicolopatia motoria cronica L4-L5, L5-S1 a sinistra, L5- S1 a destra".
I vari medici mi hanno detto che queste protusione non sono gravi da poter scatenare questo dolore e sembrano ormai rassegnati.
Ma io continuo ad avere dolori molto forti.
Ho fatto laser terepia, ginnastica funzionale (ha finito di ucciderci) e mesoterapia (funzionava ma per pochi giorni).
qualche tempo fa nella disperazione più totale sono andata da un osteopata e per mesi non ho più avvertito dolore.
la sciatica sembrava un ricordo.
un mese fa è tornata.
il dolore è più pulsante e mi arrivano scosse su tutta la gamba.
non riesco a stare seduta e neanche in posizione supina, l'unico modo per stare bene e a pancia sotto di nuovo ho preso farmaci ma fanno effetto momentaneamente e dopo stop.
inoltre ho molto dolore ai lati dell'anca e l'osteopata mi ha detto che è una borsite trocanterica.

sono esausta.
cosa mi consigliate??
grazie
[#1]
Dr. Francesco Nicolosi Ortopedico 191 8
Situazione complessa la sua ,da sindrome.Alle anche potrebbe avere una banale artrosi
Potrebbe provare a fare della posturale in acqua.
Dimagrisca di peso e se non migliora dopo sei mesi consulti l'ortopedico di fiducia per ulteriore rivalutazione

Dr. FRANCESCO NICOLOSI

[#2]
dopo
Utente
Utente
Per vedere se sono altrosi che esame devo fare ??
Grazie mille per il consiglio.

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa