x

x

Occlusione sottomandibolare

A seguito di asportazione di scialocele sottolinguale, dopo circa un mese dall'intervento, mi si è ingrossata la ghiandola sottomandibolare sinistra con doloretti anche a puntura di spillo sotto la lingua, nella gola e nell'orecchio sinistro. Sono tornato dal chirurgo che ha eseguito l'intervento
che mi ha detto che a seguito della cicratizzazione si è ostruito il condotto
della ghiandola in oggetto nella parte vicino al palato. Mi ha anche detto che probabilmente un po di saliva esce dai condotti secondari e questo fa si che non abbia coliche e che la ghiandola non si gonfi eccessivamente. Mi ha prescritto antibiotici e antinfiammatori che non hanno dato grossi risultati.
Mi ha anche detto che occorrerebbe un intervento di riapertra del dotto ma che, data la mobilità del punto non mi garantisce che non si richiuda. Domande: esiste una cura o una tecnica meno invasiva e più sicura per risolvere il problema? è possibile che il problema si risolva da solo con il tempo? lasciando questa situazione posso andare incontro a complicanze? nel caso di intervento dove trovo un centro di ecellenza? grazie
[#1]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 33,2k 1,2k
Da quanto qui riferisce, non credo che possa risolvere il problema spontaneamente o farmacologicamente. Il consiglio che posso darle è quello di chiedere un consulto preso il Policlinico Universitario di Roma, Clinica Otorinolaringoiatrica, Direttore Prof. Marco de Vincentiis. Un cordiale saluto

Dr. Raffaello Brunori

[#2]
dopo
Utente
Utente
Anche se speravo in una risposta più articolata, la ringrazio della sua disponibilità.
[#3]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 33,2k 1,2k
Comprenda che, senza un esame clinico e la visione delle immagini degli esami cui si è sottoposto, mi è impossibile dare un parere specifico sul caso presentato.
[#4]
dopo
Utente
Utente
Non so se le può bastare il referto dell'ecografia, comunque la ringrazio per avermi indicato dove rivolgermi ne terrò conto.
ecografia ghiandole salivari
la ghiandola salivare sottomandibolare sinistra è di volume normale ma diffusamente ipoecogena secondo un qudro ecografico compatibile con flogosi; si associa dlatazione dei dotti salivari intraparenchimali e del dotto di warton che si segue fino al di sotto del profilo osseo mandibolare senza che siano evidenti ostacoli endoluminali o segni di comprssione ab estrinseco. il quadro ecografico è compatibile con ostruzione distale del dotto di warton. Normale la ghiandola sottomandibolare dx. grazie
[#5]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 33,2k 1,2k
Credo sia utile, nel suo caso, una tac della ghiandola salivare con mezzo di contrasto. Comunque, sarà lo Specialista cui si rivolgerà a prescriverle tale esame.
[#6]
dopo
Utente
Utente
ho povveduto a prenotare una tac con contrasto, grazie

Conosci l' endometriosi? Scoprilo con il nostro test