Utente
salve dottore ho 24 anni. ho perennemente il naso chiuso e da circa 20 anni uso giornalmente la rinazina spray. so che fa malissimo, ma nessun otorino riesce a risolvere il mio problema. ho anceh il setto nasale deviato ma non credo dipenda da questo. ho sempre una narice otturata e una libera...e poi contemporaneamente quella libera si ottura..e l'altra si stura. questa cosa mi fa pensare. da cosa dipende? cosa li fa alternare e fa in modo che non possano essere libere insieme? cosa posso fare?

[#1]  
Dr. Gianluca Capra

28% attività
0% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
VIGEVANO (PV)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2004
il fatto che una narice sia chiusa e l'altra libera è un meccanismo fisiologico, esiste un ciclo nasale, non utilizzi la rinazina poiche a lungo andare otterra l'effetto opoosto, cioe non respirera piu e non bastera piu neanche la rinazina a darle sollievo, utilizzi un cortisonico topico e si faccia rivalutare da spec orl, puo essere che la soluzione sia l'intervento chirurgico
Gianluca Capra

[#2]  
Dr. Alessandro Valieri

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
16% socialità
BOLOGNA (BO)
CODIGORO (FE)
RAVENNA (RA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Caro paziente,
la Sua sintomatologia è suggestiva per quadro di rinite vasomotoria. Approfondirei la diagnosi con Skin Prick Test per inalanti ("prove allergiche") e, previa fibroscopia con test di decongestione, prenderei in considerazione la decongestione ambulatoriale dei turbinati nasali. Nella mia esperienza molto efficace e duratura nel tempo è risultata detta decongestione con tecnologia a radiofrequenze.
Dr. ALESSANDRO VALIERI
*Centro Laser Chirurgia Emilia e Romagna*
www.alessandrovalieri.it

[#3] dopo  
Utente
salve dottori. io soffro anche di allergia...graminacee...altri tipi di piante..polvere...varie cose. infatti in questo periodo di primavera la situazione è peggiorata. ma c'e da dire che pero ho il naso chiuso tutto l'anno. dait est fatti in passato risulta che ho anceh la rinite. so che la rinazina fa male..ma è il mio unico modo per vivire. ho qeusto problema dalla nascita..praticamente non ho mai respirato correttamente. in cosa consiste questa decongestione ambulatoriale? si puo fare ovunque? grazie...

[#4]  
Dr. Alessandro Valieri

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
16% socialità
BOLOGNA (BO)
CODIGORO (FE)
RAVENNA (RA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Caro paziente,
può in tutta serenità documentarsi online. In questa sede sarebbe una trattazione piuttosto lunga.
Dr. ALESSANDRO VALIERI
*Centro Laser Chirurgia Emilia e Romagna*
www.alessandrovalieri.it

[#5]  
Dr. Gianluca Capra

28% attività
0% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
VIGEVANO (PV)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2004
la decongestione dei turbinati è una procedura chirurgica miniinvasiva, consiste nell'introdurre una specie di ago all'interno del turbinato in anestesia locale determinando una riduzione di volume dello stesso, si faccia comunque rivalutare prima di decidere la tp
Gianluca Capra

[#6] dopo  
Utente
grazie. avrei un ultima cosa da chiedervi. ho sentito parlare di cortisonici topici nasali..ma non so cosa siano..potrebbero dare beneficio? ho anche sentito di unc erto rinelon spray...potete darmi qualche delucidazione?

[#7]  
Dr. Alessandro Valieri

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
16% socialità
BOLOGNA (BO)
CODIGORO (FE)
RAVENNA (RA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Caro paziente,
i cortisonici topici altro non sono che spray nasali a base di corticosteroidi. Il Mometasone è un' ottima molecola per il trattamento della rinite vasomotoria.
Dr. ALESSANDRO VALIERI
*Centro Laser Chirurgia Emilia e Romagna*
www.alessandrovalieri.it