Utente
Salve sono un ragazzo di 21 anni e da anni ormai soffro di naso infiammato.Di preciso ho sempre una narice otturata e sono costretto a soffiare frequentemente il naso per il muco , con a volte la presenza di grumi di sangue e di emorragie che provengono dal naso ma che vanno direttamente nella gola sentendo il sapore mentre ingoio.Inoltre sono costretto a schiarirmi spesso la gola per la presenza di qualcosa credo muco nella gola che non riesco mai a mandare giu.Ora sono gia andato dall'otorino che mi ha prescritto fluticasone fluorato avamys , troca flu spray nasale ,gripstop e vea oris spray orale ma non è cambiato nulla apparte di avere una narice un po piu aperta...ora l'unica soluzione rimane quella chirurgica???Fra poco dovro fare un altra visita e volevo sapere cosa mi aspetta e cosa dovro fare per risolvere questo terribile problema.

Grazie.

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Certamente, nel tuo caso, occorre che lo Specialista individui la causa determinante tutta la sintomatologia, ovvero se è presente una deviazione del setto nasale, una ipertrofia dei turbinati, una rinosinusite, delle varici del setto. Per ogni causa esiste una specifica terapia medica o, eventualmente, chirurgica. Non appena avrai una diagnosi certa, cerchero' di esserti di aiuto. Buona giornata
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Utente
Salve dalla visita avendo trovato diversi capillari nel naso ha sospeso l'avamys e ha detto che per il naso infiammato la causa potrebbe essere allergica e mi ha suggerito di fare una visita per le allergie.....e ha detto che non devo piu schiarirmi la voce perchè diventa un vizio ma non lo faccio senza motivo è perchè sento la presenza di muco e l'unico modo per non avere fastidio è quello!Ma volevo sapere se quindi tutto questo si puo ricondurre ad un allergia oppure a qualcos'altro.Inoltre il naso infiammato non centra nulla con l'ipertrofia dei turbinati???Infatti vedendo che le narici erano piu aperte ha escluso che potesse essere l'ipertrofia la causa di tutti questi sintomi.....

[#3]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Non so proprio cosa dirti: l'infiammazione del naso riferita dallo Specialista potrebbe essere rivolta proprio ai turbinati. Onestamente, non sono in grado di dirti se, nel tuo caso, necessiti o meno una visita allergologica. Già dalla rinoscopia si puo' capire se sussiste una sorta di allergia ma, fare delle prove allergiche per la sintomatologia riferita , mi sembra inutile. Puoi sostituire lo spray nasale con quello allo zolfo già prescritto. Mi dispiace non poterti essere di aiuto ma, a distanza, è per me difficile dare un parere.
Dr. Raffaello Brunori

[#4] dopo  
Utente
Ho capito comunque non sono tanto convinto da come sta affrontando la situazione la dottoressa da cui vado quindi farò comunque la visita allergologica ma sentiro anche un altra campana perchè non ci credo che non esista una soluzione a questo mio problema.

[#5]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Sicuramente, c'è una soluzione al tuo caso: importante è capire cio' che determina la sintomatologia. Piu' che una visita allergologica, sarei propenso a consultare prima un altro Otorinolaringoiatra
Dr. Raffaello Brunori