Utente
Salve a tutti! Ho un problema, anzi un chiarimento.
E' da poco più di un anno che uso Vicks Sinex spray nasale ma non riesco proprio a farne a meno degli spruzzi perchè mi fa respirare bene per un pò di ore. Alla sera mi faccio anche 3 o 4 spruzzi per non svegliarmi la notte. Ma tutto questo è aumentato non era così all'inizio. Non ne ho fatto mai uso mentre l'anno scorso una notte che avevo il naso chiuso l'ho usato e da lì non c'è più stato giorno senza non usarlo. Prima lo usavo solo per la notte perchè durante il giorno il naso era libero e riuscivo a respirare bene ma ora è da 3 - 4 mesi che praticamente lo uso sempre! Mattina, se mi sveglio presto, pomeriggio e prima di andare a letto!
Volevo chiedere, io non voglio più andare avanti così, voglio smettere ma non ci riesco. Cosa dovrei fare?
Ho scoperto che il Vicks Sinex crea assuefazione e a lungo andare restringe le vie respiratorie e fa sembrare il naso chiuso (se non mi sbaglio)!
Il punto è che da quando sono piccolo non mi soffio il naso; mi spiego meglio: allora fino a qualche anno fa’, facciamo 1 e mezzo da quando ho iniziato a usare il Vics, io il naso l’avevo sempre libero. Mattina, pomeriggio, sera, sempre! A parte quando lo tiravo su occasionalmente per liberarmelo ma poi era sempre libero senza soffiarlo! Avevo un problema? Starnutivo eppure era libero, non facevo mai raffreddori. (anzi raramente).
Per questo non ho mai avuto alcun problema di respiro ma ora, da quella notte dove l’avevo tappato da adesso uso il Vics per farmi respirare bene sennò se non lo uso quando lo soffio è sempre tappato. Lo soffio da tappato e mi rimane tappato, qualche volta però mi si stappa un po’ ma dura poco che mi si ritappa e per questo non riesco a far meno del Vics Sinex!
Mi potete rispondere al più presto? Grazie!
Voglio risolvere questo problema!

Grazie mille per la disponibilità!

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Prima di tutto, e non comprendo il perchè tu non lo abbia gia fatto, occorre stabilire cio' che determina la sindrome da ostruzione nasale lamentata. Quindi, è necessaria una visita specialistica otorinolaringoiatrica con fibroscopia nasale. Quasi certamente, si tratta di u na ipertrofia dei turbinati, ovvero di un aumento di volume di quelle mucose nasali che hanno il compito di filtrare, umidificare e riscaldare l'aria respirata. Contestualmente, potrebbe sussistere anche una deviazione del setto nasale. Utile anche una rinomanometria con test di decongestione dei turbinati per una valutazione dell'effettiva respitrazione nasale. Certo, gli spray nasali momentaneamente risolvono la sintomatologia ma, per il loro contenuto di cortisone,o di vasocostrittore non se ne puo' fare un uso prolungato. In base a cio' che emergerà dalla visita, cercheremo la soluzione piu' idonea nel tuo caso. Un cordiale saluto
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Utente
Gentile dottore,

Se io ho questa ipertrofia dei turbinati cosa bisogna fare?
E se ho il setto deviato occorre l'operazione chirurgica?

Cordialmente

[#3]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Tutto cio' lo deciderà lo Specialista, in base a cio' che emergerà dall'esame clinico. Dobbiamo capire cio' che determina l'ostruzione nasale e in che percentuale. Sicuramente verrà trovata una soluzione, stai tranquillo!
Dr. Raffaello Brunori

[#4] dopo  
Utente
Gentile dottore,

Ma se io tiro ad andare avanti e a continuare a spruzzarmi questo spray cosa può succedere?
Prenderò al più presto una visita Otorinolaringoiatra.

Cordialmente!

[#5]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
E' un vasocostrittore e. a lungo andare, puo' incidere sull'apparato cardio-vascolare. Fammi sapere
Dr. Raffaello Brunori

[#6] dopo  
Utente
Gentile dottore,

In parole più semplici cosa significa?

Cordialmente.

[#7]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Un abuso del farmaco puo' procurare, per esempio, dopo molti anni, dei danni al cuore. Certo, questa è una rara eventualità, ma è da tenere presente. Considera che ci sono altri farmaci altrettanto validi: consigliati con il tuo Medico
Dr. Raffaello Brunori

[#8] dopo  
Utente
Gentile dottore,

Ok allora l'ho prenderò in considerazione.
Inizialmente mi aveva messo paura con "problemi sull'apparato cardio-vascolari".
Comunque ho provato anche uno spray a base di acqua marine e altri minerali, consigliato dal farmacista per naso otturato, riniti e che potevo spruzzarlo quanto e come volevo perchè al naturale senza effetti collaterali eppure questo mi faceva sempre scendere il naso ma dopo poco mi si tappava.

Cordialmente!

[#9]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Certo, si puo' utilizzare uno spray a base di zolfo o della comune soluzione fisiologica. Comunque, è bene che ti sottoponga ad una visita specialistica otorinolaringoiatrica con fibroscopia nasale. Buona serata
Dr. Raffaello Brunori

[#10] dopo  
Utente
Gentile dottore,

E come sarebbe questo spray allo zolfo?
Mi spiega gli effetti..
Grazie.

Cordiali saluti!

[#11]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Chiedi informazioni al tuo Farmacista. Lo zolfo, oltre gli altri eccipienti contenuti nel prodotto, favorisce la decongestione delle mucose, la rimozione del muco.
Dr. Raffaello Brunori

[#12] dopo  
Utente
Gentile dottore,

Ma serve per il mio problema di tappo al naso?
O per l'ipertrofia dei turbinati?

Cordialmente.

[#13]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Per entrambe le cose
Dr. Raffaello Brunori

[#14] dopo  
Utente
Gentile dottore,

Ok allora mi andrò ad informare su questi spray allo zolfo. Grazie.
Se posso aver bisogno di qualcosa posso ancora chiedere a lei?

Cordiali saluti.

[#15]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Ovviamente, sono a disposizione. Comunque, alla tua età non si deve pensare alla malattia, mi raccomando!
Dr. Raffaello Brunori

[#16] dopo  
Utente
Gentile dottore,

In che senso?

Comunque una cosa adesso che mi viene in mente, quando mi spruzzo il vics alcune volte dal naso mi passa giù in gola c'è qualche pericolo? Inizialmente brucia un po' la gola poi dopo un po' di minuti passa tutto.

Cordiali saluti.

[#17]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Nel senso che, alla tua età, si deve pensare a cose belle e non ci si deve fossilizzare sulle malattie. Se il farmaco inalato scende in gola non comporta alcun danno. Buona serata
Dr. Raffaello Brunori

[#18] dopo  
Utente
Gentile dottore,

Eh si lei ha ragione. Sono un po' ipocondriaco. Se non sto bene, e inizio ad avere sintomi strani mai avuti, inizio a pensar male ed entro in paranoia fin quando i sintomi che ho aumentano per la paura! E' da poco che mi succede questo.
Comunque ok grazie, visto che in gola alcune volte mi andava.

Cordialmente.

[#19] dopo  
Utente
Gentile dottore,

Mi scusi di nuovo il disturbo, ho un'aggiunta a quest'argomento. Sto ancora facendo uso di questo maledetto spray ma prima navigando su internet per sbaglio mi è capitato di leggere che esistono i tumori al naso. Posso riscontrarlo io facendo uso di Vics Sinex senza poterne farne a meno perchè sennò mi si tappa?
Visto che comunque delle volte ho una leggera leggera cefalea. Mi spiego meglio, allora questa cefalea è sporadica, molto leggera e di poca durata mi prende qualsiasi parte della testa tipo l'altro ieri la tempia destra il male andava e veniva poi la nuca dalla parte sinistra ancora che andava a veniva. Sempre così, mi prende delle parti e mi entrano delle leggere fitte che vanno e vengono. Durano poco.
In passato avevo avuto anche l'esperienza di orecchie tappate, specialmente quella destra da sentirci molto poco ma usando "cerulisina" mi passò.
Le mie domande sono 2: Posso riscontrare il tumore al naso facendo uso di Vics Sinex?
E questa leggera cefalea che c'è e non c'è dipende ancora dal mio uso di Vics Sinex? ( Questa cefalea c'è sia quando ho il naso chiuso che libero )

Cordialmente.

[#20]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Alla prima domanda, la risposta è no. Per la seconda domanda, se di cefalea si tratta, questa è indipendente dal problema in questione. Vedo che, ormai, lo spray nasale è una vera e propria dipendenza ma, come già ti ho spiegato, devi avere la forza di toglierlo! Possibile che lo Specialista cui ti sei rivolto non sia in grado di aiutarti in questo?
Dr. Raffaello Brunori

[#21] dopo  
Utente
Gentile dottore,


Il punto è che non ho avuto ancora il coraggio di andare da uno specialista per paura di riscontrarmi dei seri danni.
Grazie mille per le risposte alle domande!

Cordialmente.

[#22]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
I danni li puoi avere se ti ostini a non farti visitare dallo Specialista! Buona giornata
Dr. Raffaello Brunori