A causa di un'altra vertigine

Buongiorno,volevo raccontavi un problema che mi e' capitato all'incirca 2 mesi fa.
Ero al lavoro,e d'improvviso ho accusato una fortissima vertigine,vedevo tutto girare,e vedevo a scatti,e' stata veramente fortissima e lunghissima( 10 minuti) con nausea,vomito,aumento di pressione..insomma un esperienza bruttissima. Sono tornato a casa e dopo 3 ore mi capita la stessa cosa.
Il giorno dopo sono andato da un otorino che conosco,il quale dopo avermi visitato,mi prescrive del Vertiserc da 24 mg per una decina di giorni e mi dice che si tratta di forte Cupolitiasi,ma il risultato cambia poco,nel senso che le vertigini per tutti i 15 gg le ho avute,ma della durata di 4/5 minuti,e non ho vomitato,ma la testa continua a girare.
Torno da lui e continua a darmi del Vertiserc,mi fa un altra manovra,ma non vede nulla.
2 giorni dopo,a causa di un'altra vertigine,forte,vado in ospedale,per sentire altre soluzioni ,qui mi fanno di nuovo altra manovra( e sono tre..)e non succede niente,una visita per vedere il nistagmo,ed anche qui non succede nulla,mi prescrivono tutti gli esami possibili da fare,RM al cervello,RX alla cervicale,Ecocolordoppler tronchi epiaortici,visita oculistica,ECG e visita cardiologica,poi mi dicono di prendere del Bentelan per togliere un eventuale infiammazione,e delle gocce di Levopraid,e mi tolgono il Vertiserc.
Tutti questi esami,per fortuna mi danno un esito negativo,a parte un consiglio di lenti da lettura.
Devo dire comunque che dopo aver finito la cura con il Bentelan,non ho avuto più vertigini,ma solamente giramenti di testa e poco senso dell'equilibrio.
Un altra cosa strana,e che da quando mi sono fatto fare gli occhiali per lettura,li tengo anche tutto il giorno,mi e' passato abbastanza il giramento di testa.
Insomma,per un mese e mezzo ho avuto quasi tutti i giorni vertigini,adesso sono tre settimane che non vengono più,gli esami tutti a posto,ma non si e' saputa la causa di tutto ciò.
Secondo voi da cosa sono state portate, e sopratutto,possono ritornare?? Io spero di no perche' sono bruttissime...ogni tanto mi capita di avere un capogiro,e finisce tutto li,...ma che paura......
Certo di una vs risposta,vi saluto e vi ringrazio per tutte queste consulenze e consigli che fate e date a tutti!
[#1]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 32,3k 1,1k
Mi pare di capire che sia stata esclusa la cupololitiasi e che la scomparsa della sintomatologia sia avvenuta grazie al cortisone. Quindi, si è trattato di una forma infiammatoria o di una forma virale. Certo, non si possono escludere, nel futuro, delle recidive. Sarebbe importante avere una diagnosi certa. Nel caso la sintomatologia dovesse riaffacciarsi, le consiglio di farsi visitare da un vestibologo della Clinica Otorinolaringoiatrica dell'Ospedale di Torino. Un cordiale saluto

Dr. Raffaello Brunori

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie della risposta.
Si,col cortisone,sono scomparsi i sintomi,mentre i giramenti di testa,e il senso di instabilita',si sono un po' calmati con l'utilizzo degli occhiali,ogni tanto mi prendono dei capogiri ma della durata di 2 secondi,ma poi svaniscono.
Comunque terro' presente il vestibologo.
Grazie mille per tutto.
[#3]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 32,3k 1,1k
Grazie a Lei. Mi farà piacere ricevere sue notizie in merito. Buona serata

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test