Utente
Buon giorno dottore,
volevo esporle il mio problema che ormai da 2 anni mi assale e ad oggi mi crea un malessere pasicologico e fisico continuo.
2 anni fa ho avvertito un fastidio dopo la deglutizione alla parte bassa del collo sx subito dopo lo sbadiglio e quindi dopo una ipertensione della mandibola.
Dopo essermi fatto una bella cura di Aulin etc etc non concludendo niente ho deciso di andare dall'ottorino che facendomi una ecografia ha riscontrato una grossa linfoadenopatia di tipo reattivo lato sx livello II e IV se non ricordo male cmq c'erano numerosi linfonodi ingrossati con la massima dimensione di 1.4 mm.
Il dottore all'inizio mi ha fatto fare esami del sangue di vario genere non riscontrando nulla tranne una leggera allergia. Ovviamente avevo tonsillite cronica con tonsille da operare dove il dottore non mi ha dato urgenza ma ha detto che dovevo mettermi nell'ordine delle idee di operarle.
Non mi prescrive nulla ma solamente un controllo annuo.
Io continuo ad avere il mio dolore per la bellezza di 1 anno e mezzo poi decido di operarmi le tonsille a luglio 2012 pensando di risolvere il problema.
Nel frattempo ho fatto 5 ecografie di mia spontanea volontà perchè questo fastidio andava via e tornava e non mi convinceva.
Come dicevo a luglio 2012 ho deciso di operarmi alle tonsille, operazione tutto ok solo che da quando sono stato operato ad oggi avverto un fastidio costante alla parte sinistra delle tonsille e un sapore dolciastrro in bocca costante.
Sono andato 2 mesi fa dall'ottorino che mi ha visitato dicendomi che pobabilmente dalla parte sinistra "dove ho il fastidio" ha grattato un pò troppo e con il tempo passa.
Ad oggi dopo ben 2 anni mi ritrovo linfonodi ingrossati lato sx del collo, e in più questo fastidio costante.
Per cortesia potrebbe indicarmi come posso procedere per risolvere il problema?
Non so più cosa pensare.
Certo di una sua risposta le porgo i miei piu cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Innanzitutto, desidero sapere se, fra gli accertamenti, erano anche quelli per la mononucleosi. Grazie.
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Utente
Buongiorno Dottore,
mi sono dimenticato mi scusi..........
Tra gli accertamenti si c'era pure quello della mononucleosi.
Sono risultato negativo alla mononucleosi ma positivo alla toxoplasmosi. Risulta dagli esami che l'ho fatta in tempi passati.
Mi sono dimenticato pure di dirle la mia età 34 anni.

[#3]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
E' possibile che la linfoadenopatia sia l'esito della toxoplasmosi a suo tempo contratta. Si sottoponga ad un tampone faringeo per la ricerca di germi patogeni e mi faccia sapere
Dr. Raffaello Brunori

[#4] dopo  
Utente
Dottore grazie per il suo interessamento,
la toxoplasmosi però non ho idea di quando io possa averla fatta.
Cmq procederò come mi ha consigliato lei con un tampone faringeo.
Secondo lei è normale questo sapore dolciastro che ho perennemente in bocca da quando mi sono operato?
All'inizio avevo adirittura perso il gusto degli alimenti, mi spiego meglio mangiavo una bistecca e mi sembrava di mangiare plastica.
Adesso i guisti gli ho un pò recuperati ma faccio ancora fatica a distinguere bene i sapori delicati.
Resta il fatto che ho sempre questo dolciastro in bocca secondo lei è normale? Sono passati 5 mesi dall'operazione.
Per quanto riguarda i linfonodi, Quando sono andato alle varie ecografie il dottore mi ha detto che i miei linfonodi dal lato sx del collo sono sopra e sotto la massa muscolare e per questo vedo un rialzo nel collo. Infatti il nervo anteriore sinistro del collo per capirsi, guardandomi allo specchio lo vedo ingrossato. Questo da mesi ormai.
Questo mi fa vivere male se devo essere sincero.
Nessuno ha saputo dirmi il perchè e io essendo abbituato ad andare in fondo alle cose con questo fatto non ci dormo la notte anche perchè sono passati la bellezza di 2 anni e può capire anche lei che ormai non sono fisime mie mentali ma è una realtà. Non so come rimediare a tale fatto. Ieri per esempio mi sentivo sempre dalla parte sx come se avessi avuto un dito che mi preme la tonsilla che ormai non ho tutto il giorno e una senzazione di gonfiore in tutto il lato sinistro. Dalla tonsilla fino alla base del collo.
Aspetto un suo uteriore parere medico in merito.
La ringrazio anticipatamente.

[#5]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Dopo una tonsillectomia, a volte,occorre anche un anno per la ripresa totale del gusto e perchè il dolciastro in bocca sparisca. Cio', generalmente, è dovuto alla pressione dell'apribocca sulla lingua che viene utilizzato, durante l'intervento, per tenere il cavo orale aperto. A breve, quindi, il sintomo si risolverà. Circa la linfoadenopatia persistente, aspettiamo l'esito del tampone faringeo e della ricerca del toxoplasma con l'analisi del sangue. Le auguro una buona serata
Dr. Raffaello Brunori

[#6] dopo  
Utente
Buon giorno Dottore,
per quanto riguarda la toxoplasmosi come le dicevo gli esami gli ho già fatti 2 anni fa. Risulta che l'ho fatta in passato ma non si sa quando. Non me ne sono accorto nemmeno io.
Per quanto riguarda il tampone faringeo devo farmi prescrivere la ricetta dal mio medico di base o posso andarci senza?

Grazie ancora

[#7]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Il tampone deve essere richiesto da un Medico, a pagamento, penso che possa rivolgersi direttamente. Buona giornata
Dr. Raffaello Brunori

[#8] dopo  
Utente
Buon giorno dottore,

questa sera mi faccio fare l'impegnativa per il tampone faringeo come da lei prescritto e nei prossimi giorni provvederò a farlo.
Spero che insieme riusciamo a risolvere il mio grande dilemma.
Sono 2 anni che non ho vita con questi linfonodi e questa gola.
Appena ho notizie le faccio sapere.

Buona giornata
Nicola

[#9]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Mi farebbe molto piacere riuscire a venire a capo della matassa. Rimango in attesa del risultato del tampone.
Dr. Raffaello Brunori