Utente
ho subito circa un mese fa' un intervento di poliposi nasale(il quarto da dieci anni a questa parte) con asportazione di un turbinato metodo fess, in anestesia totale.
La mia speranza(assai limitata) e che i polipi non si riformino.
Quanto devo aspettare la risposta a questa mia speranza?
Prima dell'intervento avevo da sempre , la mattina specialmente continui starnuti che anche adesso si ripetono, e' un presagio?
Con che cosa mi consigliate di curarmi per tenerli fermi il piu' possibile?
A giorni ho la visita di controllo, fibroscopia nasale così hanno detto, non mi hanno precritto niente dopo l'intervento tranne che per pochi giorni dell'antibiotico.
In genere nei dieci anni che soffro di questa malattia, ho preso di tutto, dal kenacort al deltacortene, all'avamis, singulair etc. etc.cosa dovrei prendere d'ora in avanti secondo voi?
Vi ringrazio anticipatamente.
vivo col terrore di una ricomparsa dei polipi.
p.s. ho 55 anni
Lucia

[#1]  
Dr. Giuseppe Barba

24% attività
0% attualità
0% socialità
FRATTAMAGGIORE (NA)
NAPOLI (NA)
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2012
Purtroppo la poliposi nasale recidiva anche se si viene operati da chirurghi esperti (in percentuale minore).
La recidiva dipende da vari fattori:
La poliposi nasale è una manifestazione clinica di una malattia, l'asportazione dei polipi, quindi, anche se eseguita con metodiche endoscopiche, non elimina la malattia, inoltre, la bonifica del distretto naso~sinusale ricco di tante piccole cellette in una zona ad alto rischio (vicinanza con il cervello, l'occhio, arterie e nervi importanti) è procedura molto complessa.
Il persistere degli starnuti anche dopo l'intervento, non è sinonimo di recidiva.
Io, inizierei subito con una terapia farmacologica, ed userei il Dymista spray nasale: 2 puff per narice mattina e sera per 2 mesi e poi dimezzerei la dose per lunghi periodi
Dr. Giuseppe Barba

[#2] dopo  
Utente
la ringrazio infinitamente per la Sua risposta, anche se non mi solleva dalla mia continua preoccupazione e speriamo di no, dall'insorgere di nuovi polipi.
Usero' il dymista spray come da Lei consigliatomi, ancora grazie.
Lucia

[#3] dopo  
Utente
gentile dott. Giuseppe Barba, perche' mi ha consigliato di usare per due mesi il Dymista spry, io uso gia' l'Avamis, e' lo stesso?
Grazie
Lucia

[#4]  
Dr. Giuseppe Barba

24% attività
0% attualità
0% socialità
FRATTAMAGGIORE (NA)
NAPOLI (NA)
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2012
Entrambi hanno come principio attivo il fluticasone ( cortisonico topico), nel Dymista in aggiunta vi è un antistaminico : azelastina, quindi con un unico spray lei avrebbe una copertura maggiore sul controllo della recidiva e sui sintomi.
Dr. Giuseppe Barba

[#5]  
Dr. Giuseppe Barba

24% attività
0% attualità
0% socialità
FRATTAMAGGIORE (NA)
NAPOLI (NA)
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2012
Entrambi hanno come principio attivo il fluticasone ( cortisonico topico), nel Dymista in aggiunta vi è un antistaminico : azelastina, quindi con un unico spray lei avrebbe una copertura maggiore sul controllo della recidiva e sui sintomi.
Dr. Giuseppe Barba