Bambina di tre anni che parla

Buon giorno,sono il padre di una bambina di tre anni che non ha mai avuto grossi problemi di salute.. Circa 20 giorni fa ,io e la bimba ci siamo ammalati e siamo stati a casa insieme tutta una settimana. Io avevo una forte sinusite,e lei un forte raffreddore. I primi giorni della settimana,sembrava che il muco uscisse in grande quantità dal naso della mia bimba,con l'aiuto del "narhinel" riuscivo a togliergli una grande quantità di muco giallastro e vischioso. Ma dal venerdi/sabato,tutto insieme,(dopo aver fatto l'aerosol con soluzione fisiologica e un farmaco cortisonico che adesso on ricordo)il muco è sparito,ma gli ha lasciato un naso chiuso in profondità,perchè la mia bimba parla molto "naslamente". Di notte russa e di giorno sembra avere il naso pieno di muco,ma provando ad aspirarglielo non gli esce niente.Consideri che dopo quella settimana in cui è stata male,il mercoledi dopo,senza apparenti sintomi,ha avuto per un solo giorno una febbre a 39. Per precauzione il pediatra gli ha dato uno sciroppo antibiotico(zimox). Cosa potrebbe avere mia figlia??Potrebbe avere le adenoidi ingrossate?? Il pediatra dice di non dargli nessuna medicina,e che la situazione è normale per una bambina che ha avuto un forte raffrddore,ma oramai sono passate 2 settimane,e la situazione non sembra migliorare.Potrei fargli ancora l'aerosol per sfiammargli le adenoidi(se il problema fosse quello)?? Potrebbe avere qualcos'altro?? La prego,mi faccia sapere,grazie!!
[#1]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 32,1k 1,1k
Piu' che ad una infiammazione del tessuto adenoideo, penserei ad una rinosinusite, tenendo anche conto del lungo periodo della sintomatologia. Proverei, pertanto, con una cura a base di mucolitico per via orale, antistaminico e spray decongestionante le mucose nasali. Le consiglio. pertanto, di rivolgersi al Pediatra od a un Otorinolaringoiatra.
Un cordiale saluto

Dr. Raffaello Brunori

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test