Utente
Salve,
Sono una ragazza di 22 anni e soffro spessissimo di mal di testa.
Ho eseguito una risonanza magnetica al massiccio facciale ed è risultato tutto nella norma tranne una discreta ipertrofia dei turbinati medi e una concha bullosa nel turbinato di sx che oblitera il lume.
Mi era stata consigliata una FESS ma per ora preferisco non eseguirla.
Mi chiedevo se fosse utile fare degli aerosol con soluzione fisiologica per diminuire la sinusite di cui soffro. Il mio grande problema è il mal di testa che mi prende sempre e solo nella fronte e negli occhi.
Vi ringrazio

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Non essendoci un processo infiammatorio cronico a carico dei seni paranasali, non comprendo il consiglio di una fess. Per i turbinati ipertrofici è sufficiente una decongestione con radiofrequenze. Tale intervento è ambulatoriale ed in anestesia locale.
Un cordiale saluto
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Utente
Salve,
Intanto la ringrazio molto per la risposta. Vorrei chiederle: il mal di testa di cui soffro è dovuto alla sinusite? Nel frattempo possono rivelarsi "un aiuto" gli aerosol? Vorrei limitare al minimo il mal di testa..Inoltre sento sempre il naso "sporco" è una sensazione di catarro in gola, specie la sera quando mi sdraio.
Grazie e cordiali saluti

[#3]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Certo, è possibile che il suo mal di test abbia origine dalla sinusopatia. L'aerosolterapia, non è di utilità: Di solito viene prescritta una cura con uno spray decongestionante le mucose nasali, un mucolitico per via orale ed un antistaminico.
Cordialità
Dr. Raffaello Brunori

[#4] dopo  
Utente
La ringrazio tantissimo, tornerò ad utilizzare lo spray nasale dymista e avamys di nuovo, sperando di attenui il mal di testa.
Grazie e cordiali saluti