Mancanza completa di respiro da sdraiata

Gentilissimi dottori in attesa della visita pnumologica,e dal otorino volevo esporre il mio problema. Sono una ragazza di 25 anni e fumo un pacchetto di sigarette al giorno. Dall inizio di dicembre che soffro di tachicardia benigna. Ho ftt tutti gli esami cardiologici e vanno tutto bene. Il mio problema inizia la sera quando mi metto a letto, e nel dormiveglia avverto una sensazione strana come se qualcuno mi attappi completamente naso e bocca e non riesco a respirare (è come se il cuore il cervello si spegnesse o si bloccano per un attimo è una sensazione bruttissima)dopo che inizio a prendere il respiro mi sento le vie respiratorie completamente libere senza muco, poi avverto dei brividi che partono dalla testa e scendono giù ai piedi e subentrano tachicardia. Volevo sapere questi problemi che ho da cosa sono dovuti? Tutti mi dicono che è ansia ma io ci sto male davvero e non credo che deriva da quello.Ho fatto varie visite esami del sangue e della tiroide tutti nella norma. La ringrazio tanto e spero mi potete rispondere. Grazie
[#1]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 32,3k 1,1k
Da cio' che descrive, l'ansia puo' essere benissimo una possibile causa della sintomatologia sofferta. Non credo possa servire una visita pneumologica ma, semmai, otorinolaringoiatrica per una valutazione della sua respirazione nasale.
Un cordiale saluto

Dr. Raffaello Brunori

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio dottore per la risposta veloce. Mi scusi ma è possibile che quando diciamo entro in apnea e come se il mio cervello non ha ossigeno
[#3]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 32,3k 1,1k
E' una sensazione che si puo' verificare, certo
[#4]
dopo
Utente
Utente
Quindi per lei questo e un sintomi causato da un attacco di panico e ansia?
[#5]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 32,3k 1,1k
Credo proprio di si

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test