Utente

Gentile specialista, ho 73 anni, diabetica.

Da alcuni anni soffro di acufeni, ho fatto qualche indagine strumentale ed ho seguito una terapia per alcuni mesi con un integratore del microcircolo senza alcun beneficio.

Ritiene sia utile proseguire questo genere di trattamenti magari cambiando il prodotto farmaceutico, provandone altri più o meno analoghi, se sì con quale frequenza?

Grazie

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Purtroppo, l'acufene è una sintomatologia difficile da trattare. Le cure farmacologiche o con integratori hanno il solo obbiettivo di rallentare o scongiurare un possibile peggioramento della sintomatologia. Pertanto, direi di fare dei cicli durante l'anno, primavera ed autunno, con un due o tre mesi di terapia. Un prodotto vale l'altro.
Cordialità
Dr. Raffaello Brunori