Utente
Buonasera,

volevo chiedere se una volta debellata una faringite batterica, tramite antibiotico, è possibile esser colpiti nuovamente dall'dentico batterio ???

Dopo aver contagiato mio figlio di 4 anni, ho gli stessi sintomi della faringite curato in precedenza.

È possibile, invece, che l'antibiotico da me utilizzato non sia idoneo?? A me è stato prescritto il CEFIXORAL a base di Cefixima, mentre a mio figlio lo ZIMOX a base di Amoxcillina. Sono molto differenti??

Grazie

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
E' possibile che una cura antibiotica non sia sufficiente ad eradicare un batterio, ma magari riesce solo ad addormentarlo, specialmente se la molecola utilizzata non è fra quelle sensibili per la distruzione del germe. Per questo motivo, di solito si richiede sempre un tampone con antibiogramma. I due antibiotici menzionati sono diversi, certo. Concludendo, le consiglio di fare il tampone faringeo prima di ripetere una cura antibiotica.
Un cordiale saluto
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la pronta risposta.

È necessaria la ricetta medica per procedere con l'esame tramite tampone faringeo ?

Per debellare i batteri è necessaria perforza la cura antibiotica oppure per alcuni batteri il ns organismo è in grado di difendersi da solo ?

Grazie ancora

[#3]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
L'esame viene dispensato dal SSN ma, comunque, se crede, puo' rivolgersi tranquillamente presso un qualsiasi laboratorio di analisi cliniche anche senza prescrizione. Se emergono germi saprofiti, ovvero comunemente presenti nel cavo orale, allora non si ricorre alla cura antibiotica ma, altrimenti si, ovvero si prescrive una cura specifica in base al germe emerso dal tampone.
Dr. Raffaello Brunori

[#4] dopo  
Utente
Prima del tampone faringeo posso assumere medicinali, ad esempio Oki o tachipirina per alleviare il dolore?
Grazie

[#5]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Si, certamente: importante è che non utilizzi antibiotici, pena un'alterazione della risposta dell'esame.
Dr. Raffaello Brunori