Utente 512XXX
Buonasera, vi racconto la mia odissea:tutto è iniziato più di 8 giorni fa...improvvisamente l'orecchio destro si è tappato e ha iniziato a fare male anche sé non in modo estremo...contemporaneamente la gola iniziata a dare fastidio.credevo di avere delle placche invece nulla...vado dal medico che non è in grado di dirmi cosa sia, dice forse otite oppure streptococco...mi da augumentin per 6 giorni ma in caso da prendere per 8 e gocce auricolari di tobradex. Dopo 8 giorni di antibiotico la gola è ancora molto arrossata e l'orecchio non completamente guarito...tra l'altro ho visto che vicino alla tonsilla destra c'è una piccola pallina gonfia...credo sia un linfonodo ingrossato...cosa potrebbe essere? E ora cosa dovrei fare? Chiedere al medico di cambiare antibiotico? Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Bisognerebbe prima avere una diagnosi e, poi, decidere per la specifica terapia. Necessita, quindi, che si faccia visitare da uno Specialista. Trascorsi almeno sette giorni dall'ultimo antibiotico assunto, faccia un tampone faringeo per la ricerca di germi patogeni con antibiogramma.
Un cordiale saluto
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Utente 512XXX

Buonasera dottore, grazie per aver risposto...oggi sono tornata dal mio medico che non è stato in grado si dirmi nulla di nuovo...mi ha prescritto tampone e lo zitromax da prendere eventualmente sé i risultati siano lunghi da avere...dopo mi sono recata in farmacia per il test rapido per lo streptococco ed è negativo...cmq mi hanno avvisato che potrebbe essere un falso negativo a causa dell'antibiotico...mi hanno consigliato antinfiammatorio e spray locali per la gola...lei quindi mi consiglia di aspettare 7 giorni e fare il tampone?la ringrazio ancora.

[#3] dopo  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Si, consiglio di fare il tampone e, mi raccomando, solo presso un laboratorio di analisi cliniche!
Dr. Raffaello Brunori