Utente
Gentili Dottori,
da metà ottobre 2018 mi è comparsa sul pavimento sottolinguale (sul lato sinistro della bocca) una "pallina" di forma un pò allungata che non è mai andata via e le cui dimensioni sono state sempre uguali sin dall'inizio. Allego qui di seguito delle foto per far capire meglio il problema:

https://i.postimg.cc/Ghr5TXDR/20181125-203641.jpg
https://i.postimg.cc/tJzDzH6j/20181125-203809.jpg
https://i.postimg.cc/659Mpys5/20181125-203919.jpg
https://i.postimg.cc/gJ8gnhkr/20181125-212517.jpg

Questa pallina non è un'afta né una ferita (ulcera) ma è un rigonfiamento di piccole dimensioni rotondeggiante. Non è mai stata dolorosa ma quando mangio e quando parlo la sento e mi dà un pò di fastidio. Inoltre, nello stesso periodo (da ottobre scorso) mi sono comparsi altri sintomi e anche essi non sono mai andati via, non so se sono collegati allo stesso problema:

-pallina simile a quella descritta sopra ma sita nella parte superiore del frenulo superiore della bocca (allego foto:
https://i.postimg.cc/MTjjxkm8/20181126-153314.jpg)

-alcuni granuli e palline ai lati del pavimento sottolinguale, più evidenti sul lato sinistro della bocca (allego foto:
https://i.postimg.cc/yxG1NW1Q/20190206-150257.jpg)

-vari granuli e palline in prossimità delle tonsille (non so se coinvolge la faringe) di cui allego foto:
https://i.postimg.cc/zB6hsDmN/20181213-125348.jpg

Preciso che tutte queste manifestazioni non sono mai state dolorose ma sono apparse senza mai andare via. Quella pallina sotto la lingua e gli altri sintomi potrebbero essere una forma di papilloma virus? (preciso che nel corso del 2018 ho avuto una vita sessuale promiscua ma da analisi del sangue fatte di recente non sono risultati presenti nè epatite, nè hiv, nè sifilide). Oppure quella pallina potrebbe essere una forma tumorale? Devo preoccuparmi? Cosa potrebbe essere guardando le foto e come risolvere il problema?
Grazie in anticipo per il vostro aiuto

[#1]  
Dr. Alfonso Gianluca Gucciardo

32% attività
16% attualità
16% socialità
PALERMO (PA)
ROMA (RM)
AGRIGENTO (AG)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Buonasera e grazie. è alquanto difficile rispondere alla domanda alla luce delle sole foto e dei dettagli (molto importanti e precisi, in verità). Una infezione virale potrebbe anche starci, alla luce delle foto stess ma anche una possibile calcolosi (visualizzabile con una semplice ecografia e con una visita otorino). In ogni caso, senza ansie speciali, previa consultazione del medico di famiglia, potrebbe essere utile una ricerca attenta per via ematica di eventuali anticorpi specifici per alcuni virus. ne parli con lui e ci aggiorni ma almeno con delle analisi in mano altrimenti rischiamo di dirle soltanto cose mai verificabili del tutto. cordialità. agg
Alfonso Gianluca Gucciardo
Medicina Voce artistica - Medicina per gli Artisti
www.gianlucagucciardo.it

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio per la sua risposta Dottore. Per ricerca di anticorpi virali per via ematica, lei intende esattamente quali? Il papilloma virus o altri? Sifilide, Hiv ed Epatite sono già risultati negativi. La Ves e proteina c reattiva sono risultate nei parametri di norma

[#3]  
Dr. Alfonso Gianluca Gucciardo

32% attività
16% attualità
16% socialità
PALERMO (PA)
ROMA (RM)
AGRIGENTO (AG)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
buonasera. secondo me andrebbe accertato che non siano presenti herpes e papilloma. ripeto, però, che io andrei prima dal medico di famiglia perché forse con una semplice ecografia potrebbero dirimersi molti subbi. ci faccia sapere. grazie. saluti. agg
Alfonso Gianluca Gucciardo
Medicina Voce artistica - Medicina per gli Artisti
www.gianlucagucciardo.it

[#4] dopo  
Utente
Grazie Dottore. Non sapevo che con gli esami del sangue fosse possibile accertare anche la presenza del papilloma virus. Ne parlerò con il mio medico di famiglia - anche riguardo all'ecografia - e vi farò sapere

[#5]  
Dr. Alfonso Gianluca Gucciardo

32% attività
16% attualità
16% socialità
PALERMO (PA)
ROMA (RM)
AGRIGENTO (AG)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
non è un esame del sangue normale. è molto particolare e spesso non necessario (è raro che lo si richieda in quanto l'hpv è più diffuso di quanto lei possa immaginare). ecco perché le dicevo di parlarne prima con il medico di famiglia. io, per esempio, non l'ho mai richiesto in tutta la mia carriera (essendo, tra l'altro, anche molto costoso). saluti.
Alfonso Gianluca Gucciardo
Medicina Voce artistica - Medicina per gli Artisti
www.gianlucagucciardo.it