Utente 483XXX
Buonasera, premetto che sono affetta da NF1, il mio udito peggiora sempre più. Tutti gli otorini che fin'ora ho consultato mi hanno prescritto gli apparecchi. Già provato parecchi anni fa, messi poco perchè non li sopportavo. Il mese di novembre 2018 mi decido, dopo ulteriore visita otorino, ad andare in un centro Amplifon. Mi mettono apparecchi "ultima generazione"....Evviva ci sento benssimo. Torno a casa felice, tempo di prova una settimana, poi ulteriore visita di controllo....Tempo un paio di ore che ero a casa ho dovuto toglierli. Nell'orecchio dx un prurito indescrivibile (già trattato in precedenza con cortisone per prurito), orecchio sx non riuscivo a sopportare il piccolissimo pezzettino che va ad infilarsi nell'orecchio. Secondo l'otorino sono io che devo imparare a "tollerare".....Come si fa a dare una risposta simile? Fosse la prima volta, ma essendo la seconda esperienza!! Sono stanca di non sentire, mi sento a disagio, cosa mi consigliate? Potrebbe essere legato alla NF1?. Ogni tanto mi sento come se le orecchie dovesse scoppiare, dalla gola alle orecchio un fastidio temendo.Grazie se qualcuno di voi mi potrà consigliare. Marina

[#1] dopo  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Non vorrei che il sintomo insorto dopo l'utilizzo della protesi acustica possa essere dato da una allergia al materiale della chiocciola. Sarebbe il caso di farlo presente all'audioprotesista, in modo che possa essere sostituita con un'altra in materiale anallergico.
Un cordiale saluto
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Utente 483XXX

Ho rifatto la visita dallo stesso audioprotesista, secondo lui è colpa mia, nel senso che devo imparare a tollerarle!! Ho fatto presente la stessa cosa anche agli otorini che mi hanno visitato...sono molto arrabbiata!

[#3] dopo  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Se è presente un prurito, vuol dire che sussiste una allergia o intolleranza al materiale di composizione della chiocciola e, quindi, c'è poco da imparare a tollerare! Il beneficio avuto dalla cura antibiotica è una prova.
Dr. Raffaello Brunori